Guida di grafica

classic Classic list List threaded Threaded
28 messages Options
12
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Guida di grafica

Dry Martini-2
Buondì a tutti,
avrei bisogno di feedback su un'ideuzza che ho da poco finito di sviluppare.
Periodicamente allo Sportello, all'Oracolo e agli utenti esperti viene
chiesto come creare una pagina utente e una firma. Le risposte
generalmente giungono sollecite e copiose, con utenti che mandano a
cagare il richiedente e altri che si lanciano in abbondanti e
onnicomprensive spiegazioni, menzionando il concetto di enciclopedia, il
ruolo di wikipediano, gli obiettivi del progetto, per poi arrivare alla
conclusione (peraltro corretta) che è meglio se aspetta due annetti e
poi se la crea da sé. Ora, visto che (a me e a qualcun altro che mi ha
"commissionato" il lavoro) lascia sempre un po' di amaro in bocca
deludere così le aspettative dell'entusiasta neofita, si pensava
(principalmente con Elitre, ma se non sbaglio c'era qualcun altro) di
creare una piccola guida di grafica, in modo da poterla linkare
nell'insieme del discorso di cui sopra, per potersene lavare le mani ;-)
All'indirizzo (1) c'è la bozza, assolutamente bozzosa e da sbozzare
nonché da completare (e da correggere, visto che le mie competenze di
css, nonostante possano fare bella figura su wiki, in assoluto sono
molto limitate ed empiriche). Come detto, spero in un po' di consigli e
aggiunte. Penserei a questo punto, una volta che sia stata revisionata,
di proporla come pagina di aiuto ufficiale.

Scatenate l'inferno

Dry

Note:
1. http://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Dry_Martini/Pagina_utente

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Andrea Zanni
Bella!
Appena l'avete finita fate un fischio che la importo di botto su Wikisource :-D

Aubrey

Il 06 luglio 2011 14:41, Dry Martini <[hidden email]> ha scritto:

> Buondì a tutti,
> avrei bisogno di feedback su un'ideuzza che ho da poco finito di sviluppare.
> Periodicamente allo Sportello, all'Oracolo e agli utenti esperti viene
> chiesto come creare una pagina utente e una firma. Le risposte
> generalmente giungono sollecite e copiose, con utenti che mandano a
> cagare il richiedente e altri che si lanciano in abbondanti e
> onnicomprensive spiegazioni, menzionando il concetto di enciclopedia, il
> ruolo di wikipediano, gli obiettivi del progetto, per poi arrivare alla
> conclusione (peraltro corretta) che è meglio se aspetta due annetti e
> poi se la crea da sé. Ora, visto che (a me e a qualcun altro che mi ha
> "commissionato" il lavoro) lascia sempre un po' di amaro in bocca
> deludere così le aspettative dell'entusiasta neofita, si pensava
> (principalmente con Elitre, ma se non sbaglio c'era qualcun altro) di
> creare una piccola guida di grafica, in modo da poterla linkare
> nell'insieme del discorso di cui sopra, per potersene lavare le mani ;-)
> All'indirizzo (1) c'è la bozza, assolutamente bozzosa e da sbozzare
> nonché da completare (e da correggere, visto che le mie competenze di
> css, nonostante possano fare bella figura su wiki, in assoluto sono
> molto limitate ed empiriche). Come detto, spero in un po' di consigli e
> aggiunte. Penserei a questo punto, una volta che sia stata revisionata,
> di proporla come pagina di aiuto ufficiale.
>
> Scatenate l'inferno
>
> Dry
>
> Note:
> 1. http://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Dry_Martini/Pagina_utente
>
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
>

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Dry Martini-2
Il 06/07/2011 14.45, Andrea Zanni ha scritto:
> Bella!
> Appena l'avete finita fate un fischio che la importo di botto su Wikisource :-D
>
Grazie, ma occhio ai codici, ché certi div usano una classe css
specifica del progetto (su en.wiki basta sostituire, ma non so altrove).

Dry

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Federico Leva (Nemo)
In reply to this post by Dry Martini-2
In verità non ho capito nulla.

In sostanza è una pagina di aiuto per creare una pagina utente che
tratta di HTML, template e funzioni avanzate varie di MediaWiki con una
spruzzatina di riassunti delle linee guida, per utenti
esperti-ma-non-troppo, uno spezzatino di informazioni attualmente sparse
su qualche dozzina di pagina di aiuto o documentazione?

Ne approfitto per ricordare al mondo che i babel fanno schifo e
aspettiamo con ansia che attivino l'estensione Babel anche nei progetti
WMF, e per segnalare http://www.mediawiki.org/wiki/StructuredProfile che
invece fa pensare che non sarà mai attivata (ma si farà molto di piú, o
molto peggio).

Nemo

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
m7
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

m7
2011/7/6 Federico Leva (Nemo) <[hidden email]>:
> In verità non ho capito nulla.

Io sono perplesso. La pagina utente di un utente,
per di più se appena arrivato, non ha bisogno di grafica.
È l'utente che se desidera avvicinarsi ad un progetto
collaborativo come WP, ha invece grande bisogno
di leggere ed assimilare le linee guida.
Esattamente il contrario di quello che si vede
in molti casi, alcuni dei quali difficilmente accettabili
in termini di utilizzo del namespace utente.
es. http://it.wikipedia.org/wiki/Speciale:Contributi/Oile11

--
Ciao,
M/

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Alex Brollo
In reply to this post by Federico Leva (Nemo)
Posso essere iconoclasta? :-)

Tenuto conto che un quasi-anonimato dovrebbe/potrebbe essere uno dei
pilastri dei progetti wiki, ho sempre considerato  le pagine di utente
sovraccariche di template, grafiche  e di ammenicoli come uno spreco di
tempo (umano e server) e di banda.

Ma ammetto: non tutti siamo uguali...

Alex
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Vi to
Il 06/07/2011 15:27, Alex Brollo ha scritto:

> Posso essere iconoclasta? :-)
>
> Tenuto conto che un quasi-anonimato dovrebbe/potrebbe essere uno dei
> pilastri dei progetti wiki, ho sempre considerato  le pagine di utente
> sovraccariche di template, grafiche  e di ammenicoli come uno spreco di
> tempo (umano e server) e di banda.
>
> Ma ammetto: non tutti siamo uguali...
>
> Alex

Sostanzialmente il rischio è che si indirizzino le forze verso la fuffa
(pagina utente) che è sempre un'occasione per imparare un po' di
sintassi wiki però non deve essere un obbiettivo primario.


Vito

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Kal El
i miei 2 centesimi:
io la formattazione wiki l'ho imparata pacioccando la mia pagina
utente (proprio con l'intento di impararla, fra l'altro).
è certamente soggettivo, certamente non può e non deve essere
prioritario, ma può essere utile.

k

Il 06/07/11, Vito<[hidden email]> ha scritto:

> Il 06/07/2011 15:27, Alex Brollo ha scritto:
>> Posso essere iconoclasta? :-)
>>
>> Tenuto conto che un quasi-anonimato dovrebbe/potrebbe essere uno dei
>> pilastri dei progetti wiki, ho sempre considerato  le pagine di utente
>> sovraccariche di template, grafiche  e di ammenicoli come uno spreco di
>> tempo (umano e server) e di banda.
>>
>> Ma ammetto: non tutti siamo uguali...
>>
>> Alex
>
> Sostanzialmente il rischio è che si indirizzino le forze verso la fuffa
> (pagina utente) che è sempre un'occasione per imparare un po' di
> sintassi wiki però non deve essere un obbiettivo primario.
>
>
> Vito
>
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
>

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Andrea Zanni
In reply to this post by Vi to
Condivido in parte le perplessità,
ma se la pagina utente può essere palestra per imparare un
po' di sintassi, e per acclimatarsi nel progetto, ben venga.
Il resto del web va verso personalizzazioni e spazi a misura di utente,
noi continuiamo a prediligere un approccio duroepuro (sempre e solo ns0, se
fai altro sei fuori),
e assolutamente, intesorabilmente NPOV, senza se e senza ma.

Ora, senza tirare fuori nuovamente le statistiche che ci danno
una comunità in riduzione, se noi vogliamo gente dobbiamo renderci conto
che vogliamo anche non geek. Utenti normali, che nel web usano
prevalentemente facebook.
Io credo che abbassare l'asticella, e permettere anche a queste persone di
aiutarci
(rendendo il loro ingresso più confortevole), sia un obiettivo da
perseguire.

Da quel che ho sentito, la stessa foundation si sta muovendo
nella direzione di aumentare la personalizzazione, e rendere più agevola la
"user experience"
dell'utente attivo.
Credo che, estermismi a parte, rendere Wikipedia più "calda" e meno
neutrale, dove è possibile (pagine utente)
non sia un male, e in certi casi possa essere un bene.

Su Source stiamo sperimentando delle pagine di Aiuto assolutamente POV,
scritte dal buon Silvio Gallio, e il loro successo ci sta facendo pensare
che forse
l'approccio duroepuro non funziona più di tanto.

Aubrey

Il giorno 06 luglio 2011 15:30, Vito <[hidden email]> ha scritto:

> Il 06/07/2011 15:27, Alex Brollo ha scritto:
> > Posso essere iconoclasta? :-)
> >
> > Tenuto conto che un quasi-anonimato dovrebbe/potrebbe essere uno dei
> > pilastri dei progetti wiki, ho sempre considerato  le pagine di utente
> > sovraccariche di template, grafiche  e di ammenicoli come uno spreco di
> > tempo (umano e server) e di banda.
> >
> > Ma ammetto: non tutti siamo uguali...
> >
> > Alex
>
> Sostanzialmente il rischio è che si indirizzino le forze verso la fuffa
> (pagina utente) che è sempre un'occasione per imparare un po' di
> sintassi wiki però non deve essere un obbiettivo primario.
>
>
> Vito
>
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
>
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Federico Leva (Nemo)
In reply to this post by Alex Brollo
Alex Brollo, 06/07/2011 15:27:
> Tenuto conto che un quasi-anonimato dovrebbe/potrebbe essere uno dei
> pilastri dei progetti wiki, ho sempre considerato  le pagine di utente
> sovraccariche di template, grafiche  e di ammenicoli come uno spreco di
> tempo (umano e server) e di banda.
>

Per carità, non ricominciamo la userbox war del 2006. :-p
Pensate invece a studiarvi quel progetto che vi ho collegato. ;-)

Nemo

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Vi to
In reply to this post by Andrea Zanni
Il 06/07/2011 15:42, Andrea Zanni ha scritto:
>
> Ora, senza tirare fuori nuovamente le statistiche che ci danno
> una comunità in riduzione, se noi vogliamo gente dobbiamo renderci conto
> che vogliamo anche non geek. Utenti normali, che nel web usano
> prevalentemente facebook.
In realtà il core (cioè quelli che ci mettono fior di contenuti) non è
dato dai geek, l'utente interessato a "qualcosa che assomiglia a
facebook" difficilmente la cercherà su Wikipedia ed in ogni caso non
deve trovarla qui. A noi non deve interessare gli utenti in quanto
numero ma gli utenti che effettivamente sono interessati a perseguire
gli scopi di Wikipedia.

> (rendendo il loro ingresso più confortevole), sia un obiettivo da
> perseguire.
È la collaborazione a dover essere resa confortevole
> Da quel che ho sentito, la stessa foundation si sta muovendo
> nella direzione di aumentare la personalizzazione, e rendere più agevola la
> "user experience"
> dell'utente attivo.

Chiudendosi nel frattempo ai feedback comunitari e riducendo la
partecipazione...la forza di Wiki non sono i cosi sbrilluccicosi ma
l'idea di sentirsi parte del Progetto, di poter dare un'idea che viene
applicata in un ambito vastissimo, non i box colorati.

Vito

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Dry Martini-2
In reply to this post by Andrea Zanni
Naturalmente sono il primo a riconoscere (e molto spesso a ribadire
convintamente) che la pagina utente non deve essere tra le priorità del
progetto (anche se dovrei solo stare zitto, visto che la mia di PU è
disgustosamente appariscente e superflua), ma, sulla linea di Aubrey,
dobbiamo in parte adeguarci alle logiche di mercato e a un approccio a
internet che cambia: adesso spopolano social network, blog e tutto il
web "interattivo", in cui ci si presenta, si stringono amicizie e così
via. Non dobbiamo assolutamente diventare un social network, non se ne
parla, ma se le nuove leve, abituate a pensare alla propria "immagine",
vogliono dare una propria presentazione di sé, non vedo perché non dar
loro una mano (tanto più che intanto prendono la mano con il markup),
mettendo bene in chiaro però che, una volta finito di giocare, si
dovranno mettere culo sulla sedia a sfacchinare. L'utente che arriva qui
e vuole contribuire perché gli ispira l'idea di wikipedia deve essere
accompagnato dentro, non può essere messo davanti a un muro della serie
"prima vendi anima e culo a Wikipedia contribuendo come un mulo e poi,
forse, potrai farti una pagina utente". In pratica, si tratterebbe di
dare un contentino all'utente volenteroso, in modo che impari
divertendosi. In tutta franchezza, sono pochi quelli che hanno voglia di
piantarsi sulla sedia e spendere il proprio tempo a studiare
formattazione, linee guida, convenzioni, ecc. Sarebbe l'ideale prima di
mettersi a scrivere, lo sappiamo tutti, ma da (pochi e statisticamente
poco indicativi) pareri vari di conoscenti ho appurato che ci si accosta
a Wikipedia per curiosità, e magari, sempre considerando il cambiamento
del target rispetto a quando è nata wiki, potersi presentare potrebbe
aiutare a rompere un po' il ghiaccio con un mondo nuovo pieno di regole
e di codici strani. Signori, bisogna prendere atto che adesso siamo
popolari anche perché diffondiamo un'idea di libertà di avvicinamento,
la mentalità "dura e pura" in un certo senso stona. Spero di essermi
spiegato.

Dry

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Vi to
Il 06/07/2011 16:11, Dry Martini ha scritto:
>   Signori, bisogna prendere atto che adesso siamo
> popolari anche perché diffondiamo un'idea di libertà di avvicinamento,
> la mentalità "dura e pura" in un certo senso stona. Spero di essermi
> spiegato.

Siamo popolari perché siamo Wikipedia, se smettiamo di essere Wikipedia
chiudiamo.

Vito

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Luca Martinelli
In reply to this post by Dry Martini-2
Il 06 luglio 2011 16:11, Dry Martini <[hidden email]> ha scritto:
> Naturalmente sono il primo a riconoscere (e molto spesso a ribadire
> convintamente) che la pagina utente non deve essere tra le priorità del
> progetto (anche se dovrei solo stare zitto, visto che la mia di PU è
> disgustosamente appariscente e superflua), ma, sulla linea di Aubrey,
> dobbiamo in parte adeguarci alle logiche di mercato e a un approccio a
> internet che cambia: adesso spopolano social network, blog e tutto il
> web "interattivo", in cui ci si presenta, si stringono amicizie e così
> via.

Non sono d'accordo: non siamo un social network, siamo una
enciclopedia. Il nostro scopo principale è diverso da quello di
Facebook.

C'è chi considera questo un modo di fare i superiori, ma io lo
considero piuttosto un modo di sapere chi siamo: se ci mettiamo a
correre appresso a quello che *oggi* è considerato vincente e domani
chissà, rischiamo di perdere chi sta sui progetti WMF perché *sono
quel che sono* e di non attrarre forze nuove - per il principio per
cui "se devo avere una copia di bassa lega, tanto vale farmi
l'originale".

> Non dobbiamo assolutamente diventare un social network, non se ne
> parla, ma se le nuove leve, abituate a pensare alla propria "immagine",
> vogliono dare una propria presentazione di sé, non vedo perché non dar
> loro una mano (tanto più che intanto prendono la mano con il markup),
> mettendo bene in chiaro però che, una volta finito di giocare, si
> dovranno mettere culo sulla sedia a sfacchinare. L'utente che arriva qui
> e vuole contribuire perché gli ispira l'idea di wikipedia deve essere
> accompagnato dentro, non può essere messo davanti a un muro della serie
> "prima vendi anima e culo a Wikipedia contribuendo come un mulo e poi,
> forse, potrai farti una pagina utente".

Allora, ha più senso un progetto come quello di Wikisource di rivedere
complessivamente le pagine di aiuto, rendendole più chiare, semplici e
leggibili. Soprattutto con riferimento alle pagine di markup - e qui
en.wiki [1] batte complessivamente it.wiki [2].

> In pratica, si tratterebbe di
> dare un contentino all'utente volenteroso, in modo che impari
> divertendosi. In tutta franchezza, sono pochi quelli che hanno voglia di
> piantarsi sulla sedia e spendere il proprio tempo a studiare
> formattazione, linee guida, convenzioni, ecc. [...]

Quando cinque anni or sono mi sono iscritto a Wikipedia, ho iniziato
facendomi vari mesi di lavoro sporco. Con quelli ho imparato, giorno
dopo giorno, il markup. Esattamente come ho imparato l'inglese o altre
cose, ci ho messo tempo e impegno.

L'utente che si fidelizza come noi è molto raro, non giriamoci troppo
intorno. Non è questione di contentini e fuffa divertente, è questione
di motivazione. Noi siamo (rimasti) qui perché tutti condividiamo lo
scopo di avere (più) conoscenza (più) libera. Poi - e soltanto poi -
siamo diventati amici, abbiamo cominciato a frequentare i raduni,
abbiamo stretto relazioni, abbiamo iniziato ad impegnarci in altri
settori, e così via. Ma la comunità si è formata ed esiste perché
esiste l'enciclopedia.

Franchezza per franchezza, a questo punto preferirei molto, ma molto
di più, un sistema per creare le voci (o determinate tipologie di
voci) seguendo in automatico i modelli di voce stabiliti dai singoli
progetti. Se proprio dobbiamo semplificare la vita alla gente, almeno
semplifichiamola dove veramente ci interessa.

[1] http://en.wikipedia.org/wiki/Help:Wiki_markup
[2] http://it.wikipedia.org/wiki/Aiuto:Markup

--
Luca "Sannita" Martinelli
http://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Sannita

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Andrea Zanni
In reply to this post by Dry Martini-2
<stoandandofuoritemamode on>
Quoto ogni parola di Dry Martini.
Inoltre mi piacerebbe sapere chi fra noi (tutti noi) si è sbolognato
le millemila pagine di aiuto
(sconnesse, incomplete, difficili) prima di iniziare a contribuire.
Se non ci rendiamo conto che c'è un bel salto fra proporre un miliardo
di linguette "modifica"
e poi fare il culo in quattro ad un nuovo utente perchè non sa neanche
come si legge NPOV
o come si risponde alle persone stiamo freschi davvero.
Wikipedia è un inno al modificami, al learning by doing, anzi, al
"learning by copying",
al copia incolla intelligente, al copiare dagli altri imparando,
non un approccio "prima studiati tutto poi ne riparliamo".
E il lavorare come un mulo non è necessario. E' una scelta,
volontaria, di ciauscuno di noi,
dipende dall'attaccamento al progetto.

>la forza di Wiki non sono i cosi sbrilluccicosi ma
>l'idea di sentirsi parte del Progetto, di poter dare un'idea che viene
>applicata in un ambito vastissimo, non i box colorati

Non necessariamente, Vito.
Tu ti senti parte del progetto, hai voglia di starci, ti diverti, ed è
giusto e bello così.
Ma noi non abbiamo solo bisogno di utenti attivissimi (che sono sempre
benvenuti),
ma anche di chi viene, modifica le virgole e se ne va. Di chi aggiunge
un link interno, riformula una frase, aggiusta un paragrafo.
ragazzi, per avere la wisdom of the crowd ci vuole una crowd, non un manipolo
di utenti addestratissimi e basta. Loro (voi) servono di, ma non bastano.
La stessa teoria della saggezza delle folle vuole diversità di intenti
e di culture, altrimenti lo stesso pilastro
su cui Wikipedia è fondata cade, come cade il NPOV.

Io non capisco come un'idea carina e gentile
(aiutare un'utente ad "entrare" nei meccanismi) debba per forza essere
rigettata.
Non capisco perchè si ritorni sempre ad un'idea più o meno edulcorata
del RTFM ("leggi il fottuto manuale"),
non capisco perchè si debbano taropare le ali da subito non solo ai
nuovi utenti,
ma pure a chi vuole aiutare i nuovi utenti.

Se c'è una cosa che fa schifo nel progetto che conosco di più, Wikisource,
è la difficoltà delle procedure e le pagine di aiuto.
Ma dunque è colpa della comunità esistente, mia e degli altri,
se ci sono pochi nuovi utenti, non dei pochi nuovi utenti.

Prima che la gente capisca che i nostri sono grandi progetti,
deve conoscerli. E si conoscono solo usandoli, dall'interno.

Mo' basta, che mi sto annoiando da solo.
Scusate il pippone.

Aubrey


Il 06 luglio 2011 16:11, Dry Martini <[hidden email]> ha scritto:

> Naturalmente sono il primo a riconoscere (e molto spesso a ribadire
> convintamente) che la pagina utente non deve essere tra le priorità del
> progetto (anche se dovrei solo stare zitto, visto che la mia di PU è
> disgustosamente appariscente e superflua), ma, sulla linea di Aubrey,
> dobbiamo in parte adeguarci alle logiche di mercato e a un approccio a
> internet che cambia: adesso spopolano social network, blog e tutto il
> web "interattivo", in cui ci si presenta, si stringono amicizie e così
> via. Non dobbiamo assolutamente diventare un social network, non se ne
> parla, ma se le nuove leve, abituate a pensare alla propria "immagine",
> vogliono dare una propria presentazione di sé, non vedo perché non dar
> loro una mano (tanto più che intanto prendono la mano con il markup),
> mettendo bene in chiaro però che, una volta finito di giocare, si
> dovranno mettere culo sulla sedia a sfacchinare. L'utente che arriva qui
> e vuole contribuire perché gli ispira l'idea di wikipedia deve essere
> accompagnato dentro, non può essere messo davanti a un muro della serie
> "prima vendi anima e culo a Wikipedia contribuendo come un mulo e poi,
> forse, potrai farti una pagina utente". In pratica, si tratterebbe di
> dare un contentino all'utente volenteroso, in modo che impari
> divertendosi. In tutta franchezza, sono pochi quelli che hanno voglia di
> piantarsi sulla sedia e spendere il proprio tempo a studiare
> formattazione, linee guida, convenzioni, ecc. Sarebbe l'ideale prima di
> mettersi a scrivere, lo sappiamo tutti, ma da (pochi e statisticamente
> poco indicativi) pareri vari di conoscenti ho appurato che ci si accosta
> a Wikipedia per curiosità, e magari, sempre considerando il cambiamento
> del target rispetto a quando è nata wiki, potersi presentare potrebbe
> aiutare a rompere un po' il ghiaccio con un mondo nuovo pieno di regole
> e di codici strani. Signori, bisogna prendere atto che adesso siamo
> popolari anche perché diffondiamo un'idea di libertà di avvicinamento,
> la mentalità "dura e pura" in un certo senso stona. Spero di essermi
> spiegato.
>
> Dry
>
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
>

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Vi to
Il 06/07/2011 16:37, Andrea Zanni ha scritto:

> <stoandandofuoritemamode on>
> Quoto ogni parola di Dry Martini.
> Inoltre mi piacerebbe sapere chi fra noi (tutti noi) si è sbolognato
> le millemila pagine di aiuto
> (sconnesse, incomplete, difficili) prima di iniziare a contribuire.
> Se non ci rendiamo conto che c'è un bel salto fra proporre un miliardo
> di linguette "modifica"
> e poi fare il culo in quattro ad un nuovo utente perchè non sa neanche
> come si legge NPOV
> o come si risponde alle persone stiamo freschi davvero.
Appunto per questo possono servire guide semplificate ed immediate.
> Non necessariamente, Vito.
> Tu ti senti parte del progetto, hai voglia di starci, ti diverti, ed è
> giusto e bello così.

Ma veramente si dice tanto che la gente se ne va etc etc, se vogliamo
che la gente stia dobbiamo renderla partecipe della "costruzione".
> ma anche di chi viene, modifica le virgole e se ne va. Di chi aggiunge
> un link interno, riformula una frase, aggiusta un paragrafo.
> ragazzi, per avere la wisdom of the crowd ci vuole una crowd, non un manipolo
> di utenti addestratissimi e basta. Loro (voi) servono di, ma non bastano.
> La stessa teoria della saggezza delle folle vuole diversità di intenti
> e di culture, altrimenti lo stesso pilastro
> su cui Wikipedia è fondata cade, come cade il NPOV.
>

? Che c'entra?

> Io non capisco come un'idea carina e gentile
> (aiutare un'utente ad "entrare" nei meccanismi) debba per forza essere
> rigettata.
> Non capisco perchè si ritorni sempre ad un'idea più o meno edulcorata
> del RTFM ("leggi il fottuto manuale"),
> non capisco perchè si debbano taropare le ali da subito non solo ai
> nuovi utenti,
> ma pure a chi vuole aiutare i nuovi utenti.
>
> [...]
> Prima che la gente capisca che i nostri sono grandi progetti,
> deve conoscerli. E si conoscono solo usandoli, dall'interno.
>
In realtà io sto dicendo che queste iniziative devono essere orientate
prima di tutto al "vero" contributo e che non devono perdere di vista
che la pagina sbrilluccicosa non è l'obbiettivo.

Vito

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Andrea Zanni
In reply to this post by Luca Martinelli
Il giorno 06 luglio 2011 16:30, Luca Martinelli
<[hidden email]>ha scritto:

> L'utente che si fidelizza come noi è molto raro, non giriamoci troppo
> intorno. Non è questione di contentini e fuffa divertente, è questione
> di motivazione. Noi siamo (rimasti) qui perché tutti condividiamo lo
> scopo di avere (più) conoscenza (più) libera. Poi - e soltanto poi -
> siamo diventati amici, abbiamo cominciato a frequentare i raduni,
> abbiamo stretto relazioni, abbiamo iniziato ad impegnarci in altri
> settori, e così via. Ma la comunità si è formata ed esiste perché
> esiste l'enciclopedia.
>

In realtà, io metto in discussione proprio la necessità di una sola
tipologia di utente,
che è quella che descrivi. Poi è ovvio che mi è cara, ci sono anche io :-)
Ma il fatto è che ci sono molti altri tipi di utenti, noi (anzi, voi) siamo
assoluta minoranza.
Io stesso in Wikipedia vengo, aggiungo qualche link, se mi va formatto
qualcosa, ma nella vita ho scritto
solo una voce da capo, e solo perchè mi interessava per la tesi.
Perchè dobbiamo cercare solo utenti superattivi? non ci piacciono gli
anonimi che danno piccoli contributi?

E' in questo senso che Wikipedia, IMHO, deve essere più aperta a untenti che
frequentano un'altra fetta della rete.
Noi rimarremo, ne sono abbstanza sicuro, ma abbiamo bisogno anche di loro.
Ripeto, se mia sorella, che usa solo Facebook, imparasse che può venire in
Wikipedia e modificare un paio di righe e dare un suo contributo,
sarebbe una vittoria per tutti. Senza che lei sappia niente di Stallman,
Jimbo e neanche Wikimedia Italia.

Ora, l'idea di essere buoni e andare incontro a questa utenza potenziale con
una guida per le pagine utente,
per me non è malvagia. Magari sarà fallimentare, ma non è cattiva.
Allora, perchè non provare, ed essere contrari a priori?
La gente *ha paura* a modificare le pagine, non sa come si fa ed ha paura di
sbagliare.
una pagina utente è personale, si percepisce come propria, e questo, forse,
aiuterebbe a superare quel sentimento di paura e confusione
che ho sentito dal 95% delle persone a cui ho chiesto se hanno mai editato.

Poi magari è una vaccata e non funziona,
ma in sè credo sia una direzione che dobbiamo perseguire.


Aubrey
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Alex Brollo
In reply to this post by Vi to
Forse quello che mi ha messo sulle difensive è la parola "grafica". Potremmo
ricominciare la discussione riflettendo a quali sono i contenuti di una
pagina utente utile, comoda, produttiva e istruttiva? Chiarito questo, il
contenuto di una guida viene da sè; e la grafica - da questo punto di vista
- è solo uno dei molti punti da considerare.

"Per contribuire a wikipedia ti sarà utile avere sottomano nella tua pagina
utente questo, questo e questo.... per rendere evidente ad altri utenti le
tue capacità, e i problemi su cui puoi fornire aiuto, nella pagina utente
dovresti mettere questo, questo e questo.... Metendo quello, quello e
quell'altro imparerai questo, questo e questo..." eccetera.

Alex
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Vi to
In reply to this post by Andrea Zanni
Il 06/07/2011 17:08, Andrea Zanni ha scritto:

> Il giorno 06 luglio 2011 16:30, Luca Martinelli
> <[hidden email]>ha scritto:
>
>> L'utente che si fidelizza come noi è molto raro, non giriamoci troppo
>> intorno. Non è questione di contentini e fuffa divertente, è questione
>> di motivazione. Noi siamo (rimasti) qui perché tutti condividiamo lo
>> scopo di avere (più) conoscenza (più) libera. Poi - e soltanto poi -
>> siamo diventati amici, abbiamo cominciato a frequentare i raduni,
>> abbiamo stretto relazioni, abbiamo iniziato ad impegnarci in altri
>> settori, e così via. Ma la comunità si è formata ed esiste perché
>> esiste l'enciclopedia.
>>
> In realtà, io metto in discussione proprio la necessità di una sola
> tipologia di utente,
Ma in realtà il contributore occasionale non vede manco il lato
fuffology, quindi...
> "Per contribuire a wikipedia ti sarà utile avere sottomano nella tua pagina
> utente questo, questo e questo.... per rendere evidente ad altri utenti le
> tue capacità, e i problemi su cui puoi fornire aiuto, nella pagina utente
> dovresti mettere questo, questo e questo.... Metendo quello, quello e quell'altro imparerai questo, questo e questo..." eccetera.

In realtà non avevo tenuto in conto che in generale la sintassi della
pagina utente media differisce sensibilmente da quella "utile" (e.g.
l'uso del template:Bio)

Vito

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Guida di grafica

Marco Chiesa
2011/7/6 Vito <[hidden email]>:

> In realtà non avevo tenuto in conto che in generale la sintassi della
> pagina utente media differisce sensibilmente da quella "utile" (e.g.
> l'uso del template:Bio)
>

Diciamo, 9 anni fa ci si poteva accontentare di avere una pagina
utente come http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Utente:Gianfranco&oldid=2964
oggi è normale che si voglia qualcosa di più creativo.
Fondamentalmente, una volta che la pagina utente non è la voce su se
stessi che il ns0 rifiuta come non enciclopedica, io non vedo grossi
problemi, e se diciamo all'utente "bene, ti sei creato la pagina
utente perché non ti dedichi anche a qualche voce" è più facile che
l'utente rimanga piuttosto che dirgli "vediamo di non perdere tempo in
cazzate". Per quanto riguarda la firma, io eviterei di invogliare la
gente a crearsi firme con 1k di codice.
Cruccone

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
12