Ingiustizia, administratori ditattori

classic Classic list List threaded Threaded
77 messages Options
1234
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Ingiustizia, administratori ditattori

Senpai-2
Hem... Vito, lascia proprio perdere, perché ti assicuro che fino a tutto il
2008 sono stato uno degli admin più attivi di wiki, e chiunque può
confermartelo, ad ogni modo, io ho le spalle larghe, e ti assicuro che puoi
sputare tutti i rospi che vuoi, non ho problemi di nessun tipo, nulla di cui
vergognarmi e, di certo, non ho nulla da nascondere.

Senpai

--------------------------------------------------
From: "Vito" <[hidden email]>
Sent: Monday, February 01, 2010 11:35 AM
To: "Mailing list per Wikipedia in italiano" <[hidden email]>
Subject: Re: [WikiIT-l] Ingiustizia, administratori ditattori

> senpai ha scritto:
>> Bhè forse perché quando tu ti iscrivevi io ero già admin.
>>
>> Senpai
>>
>>
> Ed hai smesso da allora di farlo?
> E ripeto chiudiamola qui perché c'ho ancora un rospo da 60kg che non
> posso far saltare fuori qui.
>
> Vito
>
>
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l 


_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Ingiustizia, administratori ditattori

Vi to
senpai ha scritto:
> Hem... Vito, lascia proprio perdere, perché ti assicuro che fino a tutto il
> 2008 sono stato uno degli admin più attivi di wiki, e chiunque può
> confermartelo, ad ogni modo, io ho le spalle larghe, e ti assicuro che puoi
> sputare tutti i rospi che vuoi, non ho problemi di nessun tipo, nulla di cui
> vergognarmi e, di certo, non ho nulla da nascondere.
>
> Senpai
>  
E ma ora sembri lontano milioni di km dalla realtà.
No, il rospone non verrà fuori in pubblico perché non è la sede
deputata, non è che tu lo abbia da nascondere ma un po' di vergogna sì,
quella ci starebbe.

Vito


_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Ingiustizia, administratori ditattori

Senpai-2
In reply to this post by Demart
Sinceramente il Sysop lo faccio quando ho tempo, se ritenete che lavori
troppo poco potete sempre desysopparmi. In ogni caso, non sto parlando, se
non si fosse capito, del "io ce l'ho più grosso di te", ma dei toni che
molto spesso si usano su wiki, e ne parlo con cognizione di causa per tre
motivi:
1) le incazzature che il sottoscritto s'è preso con vandali, rompiscatole
vari, personaggi mediamente noti e affetti da lesa maestà... etc.... non ve
le potete nemmeno immaginare, soprattutto perché fate parte di una schiera
di utenti che, ringraziando il cielo, ha avuto il merito di rinnovare le
forze "patrollatrici" su wiki, dopo molte defaillance importanti;
2) circa tre anni su OTRS (e visto che vito è da poco con noi su quelle
pagine, a maggior ragione dovrebbe sapere di che parlo) mi hanno fatto
capire come non si ottenga assolutamente nulla con l'acredine, o con
l'aggressività.... la maggior parte delle controversie devono essere risolte
con la massima calma anche perché, e spesso lo si dimentica, la discussione
tra un amministratore ed un neo-utente è come quella fra un nonno ed il
proprio nipotino, l'uno ha una conoscenza specifica (acquisita negli anni)
che l'altro logicamente non può avere e per questo motivo ci si deve armare
di calma e pazienza;
3) magari voi non siete grandi frequentatori di WMI, ma sappiate che le
rotture di palle, alla fine, finiscono tutte li.... soprattutto i
procedimenti giudiziari. Quindi chiedo a tutti maggiore responsabilità e
maggiore calma e pazienza nel curare "i wiki affari", soprattutto perché WMI
e OTRS (non solo tramite il sottoscritto), hanno più volte difeso l'operato
degli admin di wikipedia, anche di fronte alla polizia postale.

Senpai

--------------------------------------------------
From: "Demart" <[hidden email]>
Sent: Monday, February 01, 2010 11:50 AM
To: "Mailing list per Wikipedia in italiano" <[hidden email]>
Subject: Re: [WikiIT-l] Ingiustizia, administratori ditattori

> Senpai, da quanto tempo è che non ti vedo fare il sysop?
> Mi piace che spari addosso a chi è da sempre nell'occhio del ciclone (io,
> Vito, ecc.)
> Unisciti a noi nella gestione del vandalismo, invece di stare sempre a
> pontificare e a puntare il dito contro i cattivi amministratori sgarbati
> dall'alto di non si sa bene cosa (che tu sia vicepresidente di WMI
> francamente non mi interessa né poco né punto)
> Il giorno 01/feb/2010, alle ore 11.33, senpai ha scritto:
>
>>
>> Bhè forse perché quando tu ti iscrivevi io ero già admin.
>>
>> Senpai
>> --------------------------------------------------
>> From: "Vito" <[hidden email]>
>> Sent: Monday, February 01, 2010 11:23 AM
>> To: "Mailing list per Wikipedia in italiano"
>> <[hidden email]>
>> Subject: Re: [WikiIT-l] Ingiustizia, administratori ditattori
>>
>>
>>> Oddio non è che mi ricordi di te tanto in prima linea, e non vorrei
>>> aggiungere altro di riservato.
>>> Comunque sia vorrei sapere quanti sono convinti che wikipedia debba
>>> essere aperta anche a chi programmaticamente vuole imporre il proprio
>>> pov.
>>>
>>> Vito
>>>
>>>
>>> _______________________________________________
>>> WikiIT-l mailing list
>>> [hidden email]
>>> Pagina per iscriversi/disiscriversi:
>>> https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
>>
>>
>> _______________________________________________
>> WikiIT-l mailing list
>> [hidden email]
>> Pagina per iscriversi/disiscriversi:
>> https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
>
>
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l 


_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Ingiustizia, administratori ditattori

Senpai-2
In reply to this post by Vi to
Io non so a che ti riferisci e non ho nulla di cui vergognarmi, quindi ti
prego di farla finita, perché facendo così fai solo delle insinuazioni.
Senpai

--------------------------------------------------
From: "Vito" <[hidden email]>
Sent: Monday, February 01, 2010 12:06 PM
To: "Mailing list per Wikipedia in italiano" <[hidden email]>
Subject: Re: [WikiIT-l] Ingiustizia, administratori ditattori

> senpai ha scritto:
>> Hem... Vito, lascia proprio perdere, perché ti assicuro che fino a tutto
>> il
>> 2008 sono stato uno degli admin più attivi di wiki, e chiunque può
>> confermartelo, ad ogni modo, io ho le spalle larghe, e ti assicuro che
>> puoi
>> sputare tutti i rospi che vuoi, non ho problemi di nessun tipo, nulla di
>> cui
>> vergognarmi e, di certo, non ho nulla da nascondere.
>>
>> Senpai
>>
> E ma ora sembri lontano milioni di km dalla realtà.
> No, il rospone non verrà fuori in pubblico perché non è la sede
> deputata, non è che tu lo abbia da nascondere ma un po' di vergogna sì,
> quella ci starebbe.
>
> Vito
>
>
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l 


_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Ingiustizia, administratori ditattori

Vi to
In reply to this post by Senpai-2
senpai ha scritto:

> Sinceramente il Sysop lo faccio quando ho tempo, se ritenete che lavori
> troppo poco potete sempre desysopparmi. In ogni caso, non sto parlando, se
> non si fosse capito, del "io ce l'ho più grosso di te", ma dei toni che
> molto spesso si usano su wiki, e ne parlo con cognizione di causa per tre
> motivi:
> 1) le incazzature che il sottoscritto s'è preso con vandali, rompiscatole
> vari, personaggi mediamente noti e affetti da lesa maestà... etc.... non ve
> le potete nemmeno immaginare, soprattutto perché fate parte di una schiera
> di utenti che, ringraziando il cielo, ha avuto il merito di rinnovare le
> forze "patrollatrici" su wiki, dopo molte defaillance importanti;
>  
Io sono quello che supporta anche chi fa un'azione ogni sei mesi (il
minimo sindacale da policy), ma non supporto chi ignora la diversa
visione dei fatti che può avere si è trovato a gestirli per lungo tempo,
è questo il punto

> 2) circa tre anni su OTRS (e visto che vito è da poco con noi su quelle
> pagine, a maggior ragione dovrebbe sapere di che parlo) mi hanno fatto
> capire come non si ottenga assolutamente nulla con l'acredine, o con
> l'aggressività.... la maggior parte delle controversie devono essere risolte
> con la massima calma anche perché, e spesso lo si dimentica, la discussione
> tra un amministratore ed un neo-utente è come quella fra un nonno ed il
> proprio nipotino, l'uno ha una conoscenza specifica (acquisita negli anni)
> che l'altro logicamente non può avere e per questo motivo ci si deve armare
> di calma e pazienza;
>  
Ed è proprio sulla tua gestione di alcuni episodi di OTRS che ho molto
da questionare in privato, ai limiti che in quel frangente ho perso ogni
fiducia in te.
> 3) magari voi non siete grandi frequentatori di WMI, ma sappiate che le
> rotture di palle, alla fine, finiscono tutte li.... soprattutto i
> procedimenti giudiziari. Quindi chiedo a tutti maggiore responsabilità e
> maggiore calma e pazienza nel curare "i wiki affari", soprattutto perché WMI
> e OTRS (non solo tramite il sottoscritto), hanno più volte difeso l'operato
> degli admin di wikipedia, anche di fronte alla polizia postale.
>  
Esiste un limite al terrorismo ed al terrore legalese, se dobbiamo
essere schiavi di chi potrebbe denunciare WMI perché considera wiki un
pubblico servizio ad accesso universale direi di chiudere con dignità
tutto ed andare a fare altro.


Aubrey dice di non lavorare su it.wiki e si vede: Jimbo in un
famosissimo intervento scriveva che alcune persone semplicemente sono
inadatte a wiki e chi prova per mesi ad imporre il proprio pov
antistorico rientra nel numero.


Vito

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Ingiustizia, administratori ditattori

Vi to
In reply to this post by Senpai-2
senpai ha scritto:
> Sinceramente il Sysop lo faccio quando ho tempo, se ritenete che lavori
> troppo poco potete sempre desysopparmi. In ogni caso, non sto parlando, se
> non si fosse capito, del "io ce l'ho più grosso di te", ma dei toni che
> molto spesso si usano su wiki, e ne parlo con cognizione di causa per tre
> motivi:
>  
E se corri a fare azioni da log ricordati di levare "il contenuto era" e
mettere la motivazione da menù a tendina, quella è realmente una cosa
per cui su otrs ci minacciano un giorno sì e l'altro pure ed è seccante
dover chiamare uno stw diverso ogni giorno :p

Vito


_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Ingiustizia, administratori ditattori

Vi to
In reply to this post by Senpai-2
senpai ha scritto:
> Io non so a che ti riferisci e non ho nulla di cui vergognarmi, quindi ti
> prego di farla finita, perché facendo così fai solo delle insinuazioni.
> Senpai
>  
Ti rinfresco la memoria in privato.

Vito


_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Ingiustizia, administratori ditattori

Demart
In reply to this post by Senpai-2
Ma che davero davero?
Il giorno 01/feb/2010, alle ore 12.06, senpai ha scritto:
>  la discussione
> tra un amministratore ed un neo-utente è come quella fra un nonno ed il
> proprio nipotino, l'uno ha una conoscenza specifica (acquisita negli anni)
> che l'altro logicamente non può avere e per questo motivo ci si deve armare
> di calma e pazienza;

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Ingiustizia, administratori ditattori

Frieda Brioschi
Questa discussione ha già portato due utenti alla moderazione e altri
due al richiamo in privato.
Vediamo di darci un taglio e discutere più civilmente e on topic.
Ulteriori attacchi personali non saranno tollerati.

Frieda
___________________________________________
http://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Frieda

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: Re: Ingiustizia, administratori ditattori

Alex Brollo
In reply to this post by Alban X
Il giorno 01 febbraio 2010 10.51, Alban X <[hidden email]> ha scritto:

> Sono dacordo con Aubrey,
> E pure io ho tutte le fonti libri, ritrovamenti
> storici, musei, prima o poi faro il modo
> di metterli su wikipedia anche se la vedo dura dato che sono stato bloccato
> solo per aver cercato di fare una modifica
> Si effettivamente adesso ho tanti dubbi sulla attendibilita di quello che
> ce
> scritto su wiki, dato che viene gestita in modo del genere.
> Grazie


Caro Alban, io capisco perfettamente sia le tue ragioni, che le ragioni
degli admin che ti hanno bloccato. Il blocco (rapido e senza tentennamenti)
è l'unico sistema per difendersi  dai continui attacchi e vandalismi. Questa
rapidità è indispensabile per evitare che il lavoro di moltissimi volontari
sia devastato costringendo a grande fatica per risistemare, fatica che è
sottratta al lavoro utile. Ogni tanto il blocco è discutibile, e può venire
revocato senz'altro dopo una spiegazione. Da parte tua, capisco la
frustrazione dell'annullamento della correzione che avevi fatto, e
umanamente capisco la reazione di stizza. Ma sinceramente ti incoraggio a
leggere con calma le convenzioni di wiki, e le cose da non fare; e spero che
tu contribuisca ancora, ma ti suggerisco di iniziare la collaborazione su
temi che non toccano tanto da vicino le tue emozioni. Quando sarai entrato
di più nello spirito del progetto, e nelle molte regole che ogni comunità
wiki si dà liberamente, allora potrai affrontare qualsiasi tema, annche
quelli che ti stanno più a cuore.

In ogni caso, non temere: gli errori, le incompletezze, le sviste pian piano
vengono corrette, e può essere che fra una settimana avresti visto la stessa
pagina molto diversa.

Io ho rinunciato a contribuire a wikipedia, proprio perchè i miei contributi
sarebbero su temi controversi, e non riesco ad essere obiettivo.... ma
lavoro con moltissima soddisfazione in altri progetti wiki, dove i ritmi
sono meno incalzanti e non è indispensabile fare quel difficile lavoro di
documentazione e di approfondimento che è indispensabile nell'enciclopedia.

Alex
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Ingiustizia, administratori ditattori

Luca Martinelli
In reply to this post by Alban X
Giusto per tornare in tema, va.

È vero che attualmente esiste una guerra strisciante cross-wiki
sull'argomento Kosovo (e non solo su quello).

È vero che esiste un gruppo filo-albanese che modifica a proprio piacimento
le voci, asserendo (fra le altre cose) che varie città dell'Epiro - cioè
GRECHE, come le olive di Mario Brega (se mi passate la battuta per
sdrammatizzare) - siano in realtà albanesi.

È vero che il gruppetto filo-albanese ha agito anche su it.wiki, con
l'intento (se non ricordo male) pure di albanesizzare l'Albania Veneziana
(cioè quella parte di Montenegro e Dalmazia in mano ai veneziani). Della
serie: siccome i veneziani la chiamavano "Albania", allora i suoi abitanti
erano albanesi.

Non so se è vero che Alban X sia parte del gruppetto, ma una modifica del
genere (
http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Kosovo&diff=29708711&oldid=29708491)
a me sembra che possa farlo scambiare per tale. Sto presumendo la
buona
fede, eh: non ho detto che è sicuramente parte del gruppetto, dico che lo
può sembrare.

Insomma Alban X decide, bontà sua, che *è vero* che gli Illiri sono i
progenitori degli Albanesi. Ma chiunque abbia studiato un po' della storia
di quei luoghi (cito uno a caso: me, che mi sono laureato triennale proprio
con una tesi in Storia dell'Europa Orientale) sa bene che questo NON è vero.

Non la faccio troppo lunga, quindi mi limito a dire che, siccome l'Albania è
uno Stato particolarmente giovane (nata a seguito della Prima Guerra
Balcanica, cioè nel 1912, 98 anni fa circa), alcuni storici albanesi hanno
tentato e tentano di dare un retroterra storico alla nazione albanese,
facendoli discendere direttamente dalle popolazioni illiriche. Un po' come
se dicessimo che gli italiani discendano dagli antichi romani.

Lascio a voi credere o meno alla fondatezza di un approccio storico del
genere. Io lo ritengo infondato, tanto nel caso albanese, quanto in quello
italiano.

Torniamo un attimo al casus belli. Una modifica per cui un paragrafo che
recita:
<quote>
"I primi abitanti della provincia dei quali si abbia notizia storica furono
probabilmente gli [[Illiri]], nome loro assegnato sia dai [[Grecia
antica|Greci]] che dai [[Roma antica|Romani]].

Diversi studiosi, sostengono che gli albanesi siano i diretti discendenti
degli Illiri, mentre gli storici serbi sostengono che gli Albanesi, in
quanto tali, sarebbero apparsi nella storia solo nel [[Medioevo]] per
conseguenza dell'incontro e la fusione tra contingenti non romanizzati di
pastori nomadi, discendenti degli antichi Illiri e dei [[Dardani]] della
[[Tracia]]."
</quote>

poi diventa così:
<quote>
I primi abitanti della provincia furono gli [[Illiri]], nome loro assegnato
sia dai [[Grecia antica|Greci]] che dai [[Roma antica|Romani]].

Gli albanesi sono i diretti discendenti degli Illiri.
</quote>

(ripeto il link, casomai non mi crediate:
http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Kosovo&diff=29708711&oldid=29708491)

il tutto *senza uno straccio di fonte affidabile*, a casa mia, si chiama
"modifica non neutrale di un testo su un argomento delicato", cioè
vandalismo.

(A margine: anche il paragrafo iniziale avrebbe bisogno di fonti, ma questo
non autorizza nessuno a cancellare informazioni VERE per mantenere in piedi
soltanto UNA posizione, peraltro infondata, riguardo le origini di un
popolo.)

Una modifica del genere merita un blocco infinito? Per me, che non ho avuto
a che fare direttamente col gruppetto albanese, forse no. Per uno che ci ha
avuto a che fare e che ormai li riconosce a naso, quasi sicuramente sì.

Ora al di là della questione toni (che abbiamo già analizzato altrove) e
delle questioni personali (che lascio volentieri a chi vi è coinvolto),
segnalo solo questo passaggio:

Il giorno 01 febbraio 2010 02.25, Alban X <[hidden email]> ha scritto:

> [...]
> Ma cosa credi ignorante, non me ne frega niente del blocco di quelli
> cretini, credi che non posso riregistrarmi e cambiare
> ip , usare proxy, e altri metodi che un ignorante come te non capira mai,
> sono un informatico con un po piu di cultura generale
> della tua. Ma questo che hai detto è troppo
>

So che questa non è una prova dell'appartenenza di Alban X al gruppetto
filo-albanese, ma qualche dubbio ulteriore me lo fa sorgere. Sarà che ogni
tanto sono solito pensar male, chissà.

Gradirei che eventuali repliche non vertessero sui toni usati da
chicchessia, ma su quello che ho scritto io e su quello che ha cancellato
l'utente. Grazie.

--
Luca "Sannita" Martinelli
http://sannita.ilcannocchiale.it/
http://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Sannita
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

OTRS E WMI (was: Ingiustizia, administratori ditattori)

Brownout-2
In reply to this post by Senpai-2
-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA512

On Mon, Feb 01, 2010 at 12:06:24 +0100, senpai wrote:
> 3) magari voi non siete grandi frequentatori di WMI, ma sappiate che le
> rotture di palle, alla fine, finiscono tutte li.... soprattutto i
> procedimenti giudiziari. Quindi chiedo a tutti maggiore responsabilità e
> maggiore calma e pazienza nel curare "i wiki affari", soprattutto perché WMI
> e OTRS (non solo tramite il sottoscritto), hanno più volte difeso l'operato
> degli admin di wikipedia, anche di fronte alla polizia postale.

No, non sono grande frequentatore di WMI, non sono nemmeno socio, però
la difesa degli admin proprio non l'ho vista: in sgradevoli vicende che
mi hanno visto protagonista mi sono sentito dire "io non posso
intervenire per non coinvolgere WMI, anzi manco ci siamo parlati,
veditela tu" e si trattava di un blocco da policy in seguito a minacce
legali non dirette a me, niente di particolarmente fantasioso; stessa
cosa in situazioni che non mi vedevano coinvolto direttamente.

Senza intenti polemici permettimi quindi di nutrire un sano scetticismo
sulla "grande opera di difesa" dell'operato dei volontari che consentono
al progetto di andare avanti che si farebbe in sede WMI; a dirla tutta è
più frequente che tu appaia per riprendere qualcuno perché "fa fare
brutta figura a WMI quando va in giro per eventi".
Poi ci sarebbe da aprire un discorso più ampio sulle priorità che gli
operatori OTRS dovrebbero avere quando hanno più di un cappello, penso
sarebbe opportuno che si riuscisse a distinguere i ruoli, ma lo
riprenderemo in un momento più opportuno.
- --
  Brownout

http://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Brownout

PGP key fingerprint = BE55 16AD FED1 0455 ADBE  C375 AFD1 16B3 0670 9C59
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1.4.9 (GNU/Linux)

iF4EAREKAAYFAktmyHkACgkQHemT/Rh9ZLKfOgD/Q/pPs2TIyrKzCyiuTflQPcDg
H9K+rVfq7/5OJ6aPa7IA/jVWaK9D+TIQsVVvYmtY5fHNQd1YYemrHHRILNNH7CuJ
=lQWl
-----END PGP SIGNATURE-----

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Ingiustizia, administratori ditattori

Luca Martinelli
In reply to this post by Luca Martinelli
Il giorno 01 febbraio 2010 13.20, Luca Martinelli
<[hidden email]>ha scritto:

> [...]
> (A margine: anche il paragrafo iniziale avrebbe bisogno di fonti, ma questo
> non autorizza nessuno a cancellare informazioni VERE per mantenere in piedi
> soltanto UNA posizione, peraltro infondata, riguardo le origini di un
> popolo.)
> [...]
>

Scusate, ho riletto la mail e mi sono reso conto che questo passaggio non è
chiaro, quindi provo a spiegarmi meglio.

Quando parlo di "informazioni vere", intendo dire che è vero che:
a) esiste attualmente un dibattito storiografico in corso sulle origini del
popolo albanese - di cui correttamente il paragrafo da conto, dal momento
che quelle origini sono alla base delle rivendicazioni albanesi sul Kosovo;
b) alcuni storici albanesi affermano che gli albanesi discendono dagli
antichi illiri;
c) alcuni storici serbi affermano che gli albanesi si siano "formati" più
tardi (nel tardo Medioevo, se non addirittura in periodo rinascimentale).

L'aggettivo "vero" non si riferisce pertanto né alla posizione albanese, né
alla posizione serba, ma SOLO ED UNICAMENTE a quanto ho appena descritto.
Della serie: c'è consenso sul fatto che non c'è consenso.

Il paragrafo attualmente presente nella voce, cioè quello ripristinato da
Brownout, indubbiamente ha bisogno di fonti affidabili. Non perché siano
scritte cose false, ma perché è giusto che si forniscano adeguati
riferimenti a chi vuole approfondire.

Questo, come sempre, per la precisione. (cit.)

--
Luca "Sannita" Martinelli
http://sannita.ilcannocchiale.it/
http://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Sannita
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: OTRS E WMI (was: Ingiustizia, administratori ditattori)

Senpai-2
In reply to this post by Brownout-2
Io non posso parlare per tutti logicamente, ma ti garantisco che per i tkt
che ho gestito in prima persona, gli admin interessati potrebbero
testimoniare a favore della mia tesi.

senpai

--------------------------------------------------
From: "Brownout" <[hidden email]>
Sent: Monday, February 01, 2010 1:26 PM
To: "Mailing list per Wikipedia in italiano" <[hidden email]>
Subject: [WikiIT-l] OTRS E WMI (was: Ingiustizia, administratori ditattori)

> -----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
> Hash: SHA512
>
> On Mon, Feb 01, 2010 at 12:06:24 +0100, senpai wrote:
>> 3) magari voi non siete grandi frequentatori di WMI, ma sappiate che le
>> rotture di palle, alla fine, finiscono tutte li.... soprattutto i
>> procedimenti giudiziari. Quindi chiedo a tutti maggiore responsabilità e
>> maggiore calma e pazienza nel curare "i wiki affari", soprattutto perché
>> WMI
>> e OTRS (non solo tramite il sottoscritto), hanno più volte difeso
>> l'operato
>> degli admin di wikipedia, anche di fronte alla polizia postale.
>
> No, non sono grande frequentatore di WMI, non sono nemmeno socio, però
> la difesa degli admin proprio non l'ho vista: in sgradevoli vicende che
> mi hanno visto protagonista mi sono sentito dire "io non posso
> intervenire per non coinvolgere WMI, anzi manco ci siamo parlati,
> veditela tu" e si trattava di un blocco da policy in seguito a minacce
> legali non dirette a me, niente di particolarmente fantasioso; stessa
> cosa in situazioni che non mi vedevano coinvolto direttamente.
>
> Senza intenti polemici permettimi quindi di nutrire un sano scetticismo
> sulla "grande opera di difesa" dell'operato dei volontari che consentono
> al progetto di andare avanti che si farebbe in sede WMI; a dirla tutta è
> più frequente che tu appaia per riprendere qualcuno perché "fa fare
> brutta figura a WMI quando va in giro per eventi".
> Poi ci sarebbe da aprire un discorso più ampio sulle priorità che gli
> operatori OTRS dovrebbero avere quando hanno più di un cappello, penso
> sarebbe opportuno che si riuscisse a distinguere i ruoli, ma lo
> riprenderemo in un momento più opportuno.
> - --
>  Brownout
>
> http://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Brownout
>
> PGP key fingerprint = BE55 16AD FED1 0455 ADBE  C375 AFD1 16B3 0670 9C59
> -----BEGIN PGP SIGNATURE-----
> Version: GnuPG v1.4.9 (GNU/Linux)
>
> iF4EAREKAAYFAktmyHkACgkQHemT/Rh9ZLKfOgD/Q/pPs2TIyrKzCyiuTflQPcDg
> H9K+rVfq7/5OJ6aPa7IA/jVWaK9D+TIQsVVvYmtY5fHNQd1YYemrHHRILNNH7CuJ
> =lQWl
> -----END PGP SIGNATURE-----
>
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l 


_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: OTRS E WMI (was: Ingiustizia, administratori ditattori)

Brownout-2
-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA512

On Mon, Feb 01, 2010 at 14:59:51 +0100, senpai wrote:
> Io non posso parlare per tutti logicamente, ma ti garantisco che per i tkt
> che ho gestito in prima persona, gli admin interessati potrebbero
> testimoniare a favore della mia tesi.

Se vuoi ti rigiro le mail che *MI* hai mandato al tempo, non butto via
nulla :)
- --
  Brownout

http://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Brownout

PGP key fingerprint = BE55 16AD FED1 0455 ADBE  C375 AFD1 16B3 0670 9C59
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1.4.9 (GNU/Linux)

iF4EAREKAAYFAktm4rMACgkQHemT/Rh9ZLJcEQD8DlAes8jF9OPw8k702wi4n/+l
Niy5ZByOUsxfaW5I5QcBAJkGfxzPOG+ypi0Kx6Vow9QC+ArGFROV9O7NwBFVCMco
=Sqzt
-----END PGP SIGNATURE-----

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Ingiustizia, administratori ditattori

enrico giuliani
In reply to this post by Vi to

> >  
> Il blocco è sacrosanto e non sarà rimosso, così come non sarà possibile
> trasformare la pagina in italiano in un manifesto di propaganda com'è
> quella sulla wiki albanese, a livello di ricadute pratiche il discorso
> finisce qui.
>
> Vito
>

Sposo del tutto il pensiero di Vito
Gregorovius
     
_________________________________________________________________
Scatta, ritocca e condividi le tue foto online. Gratis per te
http://www.windowslive.it/foto.aspx
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: OTRS E WMI (was: Ingiustizia, administratori ditattori)

Senpai-2
In reply to this post by Brownout-2
Se vuoi puoi rigirarmele... penso di aver fatto "IL" possibile, poi,
logicamente, non è che ho il potere di evitare un'azione legale nei
confronti di chicchessia (purtroppo) io stesso ne ho rischiate in prima
persona, e credo che, visti i tempi (pessimi) che corrono, ogni
amministratore dovrebbe aver chiaro in testa che rischia cose di questo
tipo.

Senpai

--------------------------------------------------
From: "Brownout" <[hidden email]>
Sent: Monday, February 01, 2010 3:18 PM
To: "Mailing list per Wikipedia in italiano" <[hidden email]>
Subject: Re: [WikiIT-l] OTRS E WMI (was: Ingiustizia, administratori
ditattori)

> -----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
> Hash: SHA512
>
> On Mon, Feb 01, 2010 at 14:59:51 +0100, senpai wrote:
>> Io non posso parlare per tutti logicamente, ma ti garantisco che per i
>> tkt
>> che ho gestito in prima persona, gli admin interessati potrebbero
>> testimoniare a favore della mia tesi.
>
> Se vuoi ti rigiro le mail che *MI* hai mandato al tempo, non butto via
> nulla :)
> - --
>  Brownout
>
> http://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Brownout
>
> PGP key fingerprint = BE55 16AD FED1 0455 ADBE  C375 AFD1 16B3 0670 9C59
> -----BEGIN PGP SIGNATURE-----
> Version: GnuPG v1.4.9 (GNU/Linux)
>
> iF4EAREKAAYFAktm4rMACgkQHemT/Rh9ZLJcEQD8DlAes8jF9OPw8k702wi4n/+l
> Niy5ZByOUsxfaW5I5QcBAJkGfxzPOG+ypi0Kx6Vow9QC+ArGFROV9O7NwBFVCMco
> =Sqzt
> -----END PGP SIGNATURE-----
>
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l 


_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Ingiustizia, administratori ditattori

enrico giuliani
In reply to this post by Senpai-2

Mi permette di intervenire:
tenuto conto delle raffiche di povvismo albanese ai tempi della dichiarazione d'indipendenza del Kosovo che ci siamo sorbiti (e che direi giungono ancora), a cui si aggiungono quelle dei croati etc etc, moi sembra che Vito abbia rispettato anche un ulteriore compito degli admin: dire le cose come stanno e chiaramente agli utenti incompatibili col progetto.
E che tale AlbanX lo fosse, ancora prima della sua risposta, mi sembrava abbastanza evidente.
Gregorovius

     
_________________________________________________________________
Scatta, ritocca e condividi le tue foto online. Gratis per te
http://www.windowslive.it/foto.aspx
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: OTRS E WMI

Vi to
In reply to this post by Senpai-2
senpai ha scritto:
> penso di aver fatto "IL" possibile,
>  
Ma anche no, infatti è basta UNA frase per far finire il tutto
facilmente, comunque sia i dettagli non possono essere divulgati in una
lista pubblica come ben sai.

Vito


_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: OTRS E WMI

Senpai-2
Già e comunque sappi... che dietro c'ero anche io..... come potrai leggere
nella mail che ti ho inviato prima, quindi, presumi la buona fede, perché
non puoi conoscere a priori tutti i fatti che hanno riguardato una questione
riservata..... e gradirei anche di non essere sputtanato, o per lo meno di
non esserlo se non si può, materialmente, conoscere tutti i retroscena di
una questione.

Senpai


--------------------------------------------------
From: "Vito" <[hidden email]>
Sent: Monday, February 01, 2010 3:33 PM
To: "Mailing list per Wikipedia in italiano" <[hidden email]>
Subject: Re: [WikiIT-l] OTRS E WMI

> senpai ha scritto:
>> penso di aver fatto "IL" possibile,
>>
> Ma anche no, infatti è basta UNA frase per far finire il tutto
> facilmente, comunque sia i dettagli non possono essere divulgati in una
> lista pubblica come ben sai.
>
> Vito
>
>
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l 


_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
1234