R: Re: WikiVeliero

classic Classic list List threaded Threaded
10 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

R: Re: WikiVeliero

Italian Wikipedia mailing list
Ti sbagli, gli stessi responsabili di WMF invitano su Meta a segnalare abusi
gravi nelle varie Wikipedia di ogni lingua.
Le Wikimedia nazionali non solo possono vigilare, ma è loro preciso dovere
farlo. Altrimenti a cosa pensi che servino, solo a fare raccolta fondi? Pensi
che in caso di gravi abusi WM Italia possa permettersi di far finta di niente?
La risposta è no, deve segnalare gravi abusi. Se non lo fa, viene meno ai suoi
doveri.

- buffo cyborg -

"Lucaaaaaaaaa non spammare, che si vede pure facilmente che hai predatato i
rant-fotocopia ^^
Vito"
per Vito, la tua maleducazione è evidente ad ogni tuo intervento. una persona
che si permette di rispondere in un modo così volgare e squallido andrebbe
semplicemente sbattuta fuori. è una vergogna che una persona così maleducata
sia amministratore di Wikipedia in italiano.


>----Messaggio originale----
>Da: "Federico Leva (Nemo) via WikiIT-l" <[hidden email]>
>Data: 6-set-2016 14.54
>A: "[hidden email]"<[hidden email]>, "Discussioni su Wikipedia in
italiano / Italian Wikipedia discussion"<[hidden email]>

>Ogg: Re: [WikiIT-l] WikiVeliero
>
>Grazie per la segnalazione, è sempre positivo portare critiche in
>trasparenza e non dietro le spalle. A questo proposito, il sito sarebbe
>piú credibile se riportasse l'elenco degli autori e i rispettivi passati
>trascorsi in Wikipedia in italiano (con nome utente).
>
>Quanto a http://www.wikiveliero.org/cosa-puoi-fare-tu/ , nuovi soci sono
>certo benvenuti in Wikimedia Italia (e tutti i soci hanno pari diritti)
>ma mi spiace darvi la notizia che non c'è alcun dovere di vigilanza
>(come sancito dalla sentenza Angelucci) né tantomeno di notifica a WMF
>(peraltro a WMF non importa nulla delle segnalazioni da/su Wikipedia in
>italiano, nemmeno quando sottoscritte da 100 utenti attivi).
>
>Nemo
>
>_______________________________________________
>WikiIT-l mailing list
>[hidden email]
>Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.
org/mailman/listinfo/wikiit-l
>



_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: Re: WikiVeliero

Italian Wikipedia mailing list
Hai una buffa idea di "maleducazione", suppongo sia maleducato chiunque non
prenda sul serio chi spamma il proprio blog complottista nuovo di patacca,
usando n-email diverse.

A margine no, i chapter non c'entrano un fico secco col tuo piano di
conquista dell'orbe terracqueo.

Vito

Il giorno 6 settembre 2016 23:57, buffocyborg--- via WikiIT-l <
[hidden email]> ha scritto:

> Ti sbagli, gli stessi responsabili di WMF invitano su Meta a segnalare
> abusi
> gravi nelle varie Wikipedia di ogni lingua.
> Le Wikimedia nazionali non solo possono vigilare, ma è loro preciso dovere
> farlo. Altrimenti a cosa pensi che servino, solo a fare raccolta fondi?
> Pensi
> che in caso di gravi abusi WM Italia possa permettersi di far finta di
> niente?
> La risposta è no, deve segnalare gravi abusi. Se non lo fa, viene meno ai
> suoi
> doveri.
>
> - buffo cyborg -
>
> "Lucaaaaaaaaa non spammare, che si vede pure facilmente che hai predatato i
> rant-fotocopia ^^
> Vito"
> per Vito, la tua maleducazione è evidente ad ogni tuo intervento. una
> persona
> che si permette di rispondere in un modo così volgare e squallido andrebbe
> semplicemente sbattuta fuori. è una vergogna che una persona così
> maleducata
> sia amministratore di Wikipedia in italiano.
>
>
> >----Messaggio originale----
> >Da: "Federico Leva (Nemo) via WikiIT-l" <[hidden email]>
> >Data: 6-set-2016 14.54
> >A: "[hidden email]"<[hidden email]>, "Discussioni su Wikipedia
> in
> italiano / Italian Wikipedia discussion"<[hidden email]>
> >Ogg: Re: [WikiIT-l] WikiVeliero
> >
> >Grazie per la segnalazione, è sempre positivo portare critiche in
> >trasparenza e non dietro le spalle. A questo proposito, il sito sarebbe
> >piú credibile se riportasse l'elenco degli autori e i rispettivi passati
> >trascorsi in Wikipedia in italiano (con nome utente).
> >
> >Quanto a http://www.wikiveliero.org/cosa-puoi-fare-tu/ , nuovi soci sono
> >certo benvenuti in Wikimedia Italia (e tutti i soci hanno pari diritti)
> >ma mi spiace darvi la notizia che non c'è alcun dovere di vigilanza
> >(come sancito dalla sentenza Angelucci) né tantomeno di notifica a WMF
> >(peraltro a WMF non importa nulla delle segnalazioni da/su Wikipedia in
> >italiano, nemmeno quando sottoscritte da 100 utenti attivi).
> >
> >Nemo
> >
> >_______________________________________________
> >WikiIT-l mailing list
> >[hidden email]
> >Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.
> org/mailman/listinfo/wikiit-l
> >
>
>
>
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/
> mailman/listinfo/wikiit-l
>
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: Re: WikiVeliero

Italian Wikipedia mailing list
In reply to this post by Italian Wikipedia mailing list
Il 6 settembre 2016 23:57, buffocyborg--- via WikiIT-l
<[hidden email]> ha scritto:
> Le Wikimedia nazionali non solo possono vigilare, ma è loro preciso dovere
> farlo. Altrimenti a cosa pensi che servino, solo a fare raccolta fondi?

Questo è errato, non è dovere dei capitoli vigilare alcunché, come
riporta lo statuto:
* Wikimedia Italia non è una filiale locale di Wikimedia Foundation
(art. 2), e l'accordo di collaborazione e concessione dell'uso di
loghi e marchi (cosiddetto "Chapters Agreement") può essere
unilateralmente revocata in qualunque momento da Wikimedia Foundation,
Inc.;
* "Wikimedia Italia non ha interesse a intervenire nella gestione dei
siti di Wikimedia Foundation, Inc. " (art. 3)
* Il direttivo di Wikimedia Italia "non ha lo scopo di controllare la
gestione o il contenuto dei siti in lingua italiana dipendenti dalla
Wikimedia Foundation, Inc." (art. 9)

In breve, Wikimedia Italia NON gestisce Wikipedia[2].

Per quanto riguarda la raccolta fondi, come si può leggere su Meta[3],
la raccolta fondi su Wikipedia (e sui progetti fratelli) è
centralizzata e gestita da Wikimedia Foundation in quasi tutti i
paesi. Anche la raccolta fondi delle visite provenienti dall'Italia è
gestita da Wikimedia Foundation.

Wikimedia Italia svolge le proprie iniziative di raccolta fondi o
attraverso altri canali (per es. invio mail a soci e simpatizzanti), o
previo accordo con Wikimedia Foundation e le comunità dei progetti
interessati.

Lo scopo di Wikimedia Italia è "contribuire attivamente a diffusione,
miglioramento e avanzamento del sapere e della cultura promuovendo la
produzione, raccolta e diffusione gratuita di contenuti liberi (Open
Content) per incentivare le possibilità di accesso alla conoscenza e
alla formazione.» (art. 3 dello statuto[1]). Non a caso, dato
quest'obiettivo Wikimedia Italia è anche capitolo locale ufficiale di
OpenStreetMap Foundation, la fondazione che sostiene il progetto
OpenStreetMap.

Ciao,

Cristian

[1] http://wiki.wikimedia.it/wiki/Statuto
[2] http://wiki.wikimedia.it/wiki/10_cose_da_sapere#Wikimedia_Italia_NON_gestisce_Wikipedia
[3] https://meta.wikimedia.org/wiki/Fundraising

_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: Re: WikiVeliero

Italian Wikipedia mailing list
Per quanto riguadra Wikimedia, ok.
Per quanto riguarda il blog, voglio dire che non è l'unico in circolazione
che dice cose di questo tipo (e che, IMHO sono vere e dette da blog con
molta più esperienza).
Saluti,
Ferdinando Traversa (Ferdi2005)

Il Mer 7 Set 2016, 00:48 Cristian Consonni via WikiIT-l <
[hidden email]> ha scritto:

> Il 6 settembre 2016 23:57, buffocyborg--- via WikiIT-l
> <[hidden email]> ha scritto:
> > Le Wikimedia nazionali non solo possono vigilare, ma è loro preciso
> dovere
> > farlo. Altrimenti a cosa pensi che servino, solo a fare raccolta fondi?
>
> Questo è errato, non è dovere dei capitoli vigilare alcunché, come
> riporta lo statuto:
> * Wikimedia Italia non è una filiale locale di Wikimedia Foundation
> (art. 2), e l'accordo di collaborazione e concessione dell'uso di
> loghi e marchi (cosiddetto "Chapters Agreement") può essere
> unilateralmente revocata in qualunque momento da Wikimedia Foundation,
> Inc.;
> * "Wikimedia Italia non ha interesse a intervenire nella gestione dei
> siti di Wikimedia Foundation, Inc. " (art. 3)
> * Il direttivo di Wikimedia Italia "non ha lo scopo di controllare la
> gestione o il contenuto dei siti in lingua italiana dipendenti dalla
> Wikimedia Foundation, Inc." (art. 9)
>
> In breve, Wikimedia Italia NON gestisce Wikipedia[2].
>
> Per quanto riguarda la raccolta fondi, come si può leggere su Meta[3],
> la raccolta fondi su Wikipedia (e sui progetti fratelli) è
> centralizzata e gestita da Wikimedia Foundation in quasi tutti i
> paesi. Anche la raccolta fondi delle visite provenienti dall'Italia è
> gestita da Wikimedia Foundation.
>
> Wikimedia Italia svolge le proprie iniziative di raccolta fondi o
> attraverso altri canali (per es. invio mail a soci e simpatizzanti), o
> previo accordo con Wikimedia Foundation e le comunità dei progetti
> interessati.
>
> Lo scopo di Wikimedia Italia è "contribuire attivamente a diffusione,
> miglioramento e avanzamento del sapere e della cultura promuovendo la
> produzione, raccolta e diffusione gratuita di contenuti liberi (Open
> Content) per incentivare le possibilità di accesso alla conoscenza e
> alla formazione.» (art. 3 dello statuto[1]). Non a caso, dato
> quest'obiettivo Wikimedia Italia è anche capitolo locale ufficiale di
> OpenStreetMap Foundation, la fondazione che sostiene il progetto
> OpenStreetMap.
>
> Ciao,
>
> Cristian
>
> [1] http://wiki.wikimedia.it/wiki/Statuto
> [2]
> http://wiki.wikimedia.it/wiki/10_cose_da_sapere#Wikimedia_Italia_NON_gestisce_Wikipedia
> [3] https://meta.wikimedia.org/wiki/Fundraising
>
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
>
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: Re: WikiVeliero

Italian Wikipedia mailing list
Un mio amico che lavora per le forze di sicurezza dello Stato una volta mi
disse che quello che ti dice un informatore va controllato con attenzione,
perché non conosci quali siano i veri motivi che lo spingono a collaborare
con te.

L.

Il 07 set 2016 09:39, "ferdinando traversa via WikiIT-l" <
[hidden email]> ha scritto:

> Per quanto riguadra Wikimedia, ok.
> Per quanto riguarda il blog, voglio dire che non è l'unico in circolazione
> che dice cose di questo tipo (e che, IMHO sono vere e dette da blog con
> molta più esperienza).
> Saluti,
> Ferdinando Traversa (Ferdi2005)
>
> Il Mer 7 Set 2016, 00:48 Cristian Consonni via WikiIT-l <
> [hidden email]> ha scritto:
>
> > Il 6 settembre 2016 23:57, buffocyborg--- via WikiIT-l
> > <[hidden email]> ha scritto:
> > > Le Wikimedia nazionali non solo possono vigilare, ma è loro preciso
> > dovere
> > > farlo. Altrimenti a cosa pensi che servino, solo a fare raccolta fondi?
> >
> > Questo è errato, non è dovere dei capitoli vigilare alcunché, come
> > riporta lo statuto:
> > * Wikimedia Italia non è una filiale locale di Wikimedia Foundation
> > (art. 2), e l'accordo di collaborazione e concessione dell'uso di
> > loghi e marchi (cosiddetto "Chapters Agreement") può essere
> > unilateralmente revocata in qualunque momento da Wikimedia Foundation,
> > Inc.;
> > * "Wikimedia Italia non ha interesse a intervenire nella gestione dei
> > siti di Wikimedia Foundation, Inc. " (art. 3)
> > * Il direttivo di Wikimedia Italia "non ha lo scopo di controllare la
> > gestione o il contenuto dei siti in lingua italiana dipendenti dalla
> > Wikimedia Foundation, Inc." (art. 9)
> >
> > In breve, Wikimedia Italia NON gestisce Wikipedia[2].
> >
> > Per quanto riguarda la raccolta fondi, come si può leggere su Meta[3],
> > la raccolta fondi su Wikipedia (e sui progetti fratelli) è
> > centralizzata e gestita da Wikimedia Foundation in quasi tutti i
> > paesi. Anche la raccolta fondi delle visite provenienti dall'Italia è
> > gestita da Wikimedia Foundation.
> >
> > Wikimedia Italia svolge le proprie iniziative di raccolta fondi o
> > attraverso altri canali (per es. invio mail a soci e simpatizzanti), o
> > previo accordo con Wikimedia Foundation e le comunità dei progetti
> > interessati.
> >
> > Lo scopo di Wikimedia Italia è "contribuire attivamente a diffusione,
> > miglioramento e avanzamento del sapere e della cultura promuovendo la
> > produzione, raccolta e diffusione gratuita di contenuti liberi (Open
> > Content) per incentivare le possibilità di accesso alla conoscenza e
> > alla formazione.» (art. 3 dello statuto[1]). Non a caso, dato
> > quest'obiettivo Wikimedia Italia è anche capitolo locale ufficiale di
> > OpenStreetMap Foundation, la fondazione che sostiene il progetto
> > OpenStreetMap.
> >
> > Ciao,
> >
> > Cristian
> >
> > [1] http://wiki.wikimedia.it/wiki/Statuto
> > [2]
> > http://wiki.wikimedia.it/wiki/10_cose_da_sapere#Wikimedia_
> Italia_NON_gestisce_Wikipedia
> > [3] https://meta.wikimedia.org/wiki/Fundraising
> >
> > _______________________________________________
> > WikiIT-l mailing list
> > [hidden email]
> > Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> > https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
> >
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/
> mailman/listinfo/wikiit-l
>
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: Re: WikiVeliero

Italian Wikipedia mailing list
Infatti, non mi sono fidato al primo colpo. Ho trovato una fonte
indipendente: Wikiperle.
Ho trovato, cercando su Google "Avemundi Wikipedia", la storia dell'utente
Avemundi già raccontata su Wikiveliero, raccontata anche su Wikiperle (
http://wikiperle.blogspot.it/2012/11/ave-wikipedia_30.html?m=1)
Poi non ho avuto il tempo di leggere l'articolo di wikiperle, ma dobbiamo
constatare che ci sono due "informatori" (che poi potrebbero essere la
stessa persone è un altro discorso) che parlano dello stesso identico fatto.
Allego Screenshots.
Ciao,
Ferdinando Traversa (Ferdi2005)

Il Mer 7 Set 2016, 09:47 Luca Martinelli via WikiIT-l <
[hidden email]> ha scritto:

> Un mio amico che lavora per le forze di sicurezza dello Stato una volta mi
> disse che quello che ti dice un informatore va controllato con attenzione,
> perché non conosci quali siano i veri motivi che lo spingono a collaborare
> con te.
>
> L.
>
> Il 07 set 2016 09:39, "ferdinando traversa via WikiIT-l" <
> [hidden email]> ha scritto:
>
> > Per quanto riguadra Wikimedia, ok.
> > Per quanto riguarda il blog, voglio dire che non è l'unico in
> circolazione
> > che dice cose di questo tipo (e che, IMHO sono vere e dette da blog con
> > molta più esperienza).
> > Saluti,
> > Ferdinando Traversa (Ferdi2005)
> >
> > Il Mer 7 Set 2016, 00:48 Cristian Consonni via WikiIT-l <
> > [hidden email]> ha scritto:
> >
> > > Il 6 settembre 2016 23:57, buffocyborg--- via WikiIT-l
> > > <[hidden email]> ha scritto:
> > > > Le Wikimedia nazionali non solo possono vigilare, ma è loro preciso
> > > dovere
> > > > farlo. Altrimenti a cosa pensi che servino, solo a fare raccolta
> fondi?
> > >
> > > Questo è errato, non è dovere dei capitoli vigilare alcunché, come
> > > riporta lo statuto:
> > > * Wikimedia Italia non è una filiale locale di Wikimedia Foundation
> > > (art. 2), e l'accordo di collaborazione e concessione dell'uso di
> > > loghi e marchi (cosiddetto "Chapters Agreement") può essere
> > > unilateralmente revocata in qualunque momento da Wikimedia Foundation,
> > > Inc.;
> > > * "Wikimedia Italia non ha interesse a intervenire nella gestione dei
> > > siti di Wikimedia Foundation, Inc. " (art. 3)
> > > * Il direttivo di Wikimedia Italia "non ha lo scopo di controllare la
> > > gestione o il contenuto dei siti in lingua italiana dipendenti dalla
> > > Wikimedia Foundation, Inc." (art. 9)
> > >
> > > In breve, Wikimedia Italia NON gestisce Wikipedia[2].
> > >
> > > Per quanto riguarda la raccolta fondi, come si può leggere su Meta[3],
> > > la raccolta fondi su Wikipedia (e sui progetti fratelli) è
> > > centralizzata e gestita da Wikimedia Foundation in quasi tutti i
> > > paesi. Anche la raccolta fondi delle visite provenienti dall'Italia è
> > > gestita da Wikimedia Foundation.
> > >
> > > Wikimedia Italia svolge le proprie iniziative di raccolta fondi o
> > > attraverso altri canali (per es. invio mail a soci e simpatizzanti), o
> > > previo accordo con Wikimedia Foundation e le comunità dei progetti
> > > interessati.
> > >
> > > Lo scopo di Wikimedia Italia è "contribuire attivamente a diffusione,
> > > miglioramento e avanzamento del sapere e della cultura promuovendo la
> > > produzione, raccolta e diffusione gratuita di contenuti liberi (Open
> > > Content) per incentivare le possibilità di accesso alla conoscenza e
> > > alla formazione.» (art. 3 dello statuto[1]). Non a caso, dato
> > > quest'obiettivo Wikimedia Italia è anche capitolo locale ufficiale di
> > > OpenStreetMap Foundation, la fondazione che sostiene il progetto
> > > OpenStreetMap.
> > >
> > > Ciao,
> > >
> > > Cristian
> > >
> > > [1] http://wiki.wikimedia.it/wiki/Statuto
> > > [2]
> > > http://wiki.wikimedia.it/wiki/10_cose_da_sapere#Wikimedia_
> > Italia_NON_gestisce_Wikipedia
> > > [3] https://meta.wikimedia.org/wiki/Fundraising
> > >
> > > _______________________________________________
> > > WikiIT-l mailing list
> > > [hidden email]
> > > Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> > > https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
> > >
> > _______________________________________________
> > WikiIT-l mailing list
> > [hidden email]
> > Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/
> > mailman/listinfo/wikiit-l
> >
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
>
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: Re: WikiVeliero

Italian Wikipedia mailing list
Definire Wikiperle affidabile è estremamente azzardato.

L.

Il 07 set 2016 09:57, "ferdinando traversa" <[hidden email]> ha
scritto:

> Infatti, non mi sono fidato al primo colpo. Ho trovato una fonte
> indipendente: Wikiperle.
> Ho trovato, cercando su Google "Avemundi Wikipedia", la storia dell'utente
> Avemundi già raccontata su Wikiveliero, raccontata anche su Wikiperle (
> http://wikiperle.blogspot.it/2012/11/ave-wikipedia_30.html?m=1)
> Poi non ho avuto il tempo di leggere l'articolo di wikiperle, ma dobbiamo
> constatare che ci sono due "informatori" (che poi potrebbero essere la
> stessa persone è un altro discorso) che parlano dello stesso identico fatto.
> Allego Screenshots.
> Ciao,
> Ferdinando Traversa (Ferdi2005)
>
> Il Mer 7 Set 2016, 09:47 Luca Martinelli via WikiIT-l <
> [hidden email]> ha scritto:
>
>> Un mio amico che lavora per le forze di sicurezza dello Stato una volta mi
>> disse che quello che ti dice un informatore va controllato con attenzione,
>> perché non conosci quali siano i veri motivi che lo spingono a collaborare
>> con te.
>>
>> L.
>>
>> Il 07 set 2016 09:39, "ferdinando traversa via WikiIT-l" <
>> [hidden email]> ha scritto:
>>
>> > Per quanto riguadra Wikimedia, ok.
>> > Per quanto riguarda il blog, voglio dire che non è l'unico in
>> circolazione
>> > che dice cose di questo tipo (e che, IMHO sono vere e dette da blog con
>> > molta più esperienza).
>> > Saluti,
>> > Ferdinando Traversa (Ferdi2005)
>> >
>> > Il Mer 7 Set 2016, 00:48 Cristian Consonni via WikiIT-l <
>> > [hidden email]> ha scritto:
>> >
>> > > Il 6 settembre 2016 23:57, buffocyborg--- via WikiIT-l
>> > > <[hidden email]> ha scritto:
>> > > > Le Wikimedia nazionali non solo possono vigilare, ma è loro preciso
>> > > dovere
>> > > > farlo. Altrimenti a cosa pensi che servino, solo a fare raccolta
>> fondi?
>> > >
>> > > Questo è errato, non è dovere dei capitoli vigilare alcunché, come
>> > > riporta lo statuto:
>> > > * Wikimedia Italia non è una filiale locale di Wikimedia Foundation
>> > > (art. 2), e l'accordo di collaborazione e concessione dell'uso di
>> > > loghi e marchi (cosiddetto "Chapters Agreement") può essere
>> > > unilateralmente revocata in qualunque momento da Wikimedia Foundation,
>> > > Inc.;
>> > > * "Wikimedia Italia non ha interesse a intervenire nella gestione dei
>> > > siti di Wikimedia Foundation, Inc. " (art. 3)
>> > > * Il direttivo di Wikimedia Italia "non ha lo scopo di controllare la
>> > > gestione o il contenuto dei siti in lingua italiana dipendenti dalla
>> > > Wikimedia Foundation, Inc." (art. 9)
>> > >
>> > > In breve, Wikimedia Italia NON gestisce Wikipedia[2].
>> > >
>> > > Per quanto riguarda la raccolta fondi, come si può leggere su Meta[3],
>> > > la raccolta fondi su Wikipedia (e sui progetti fratelli) è
>> > > centralizzata e gestita da Wikimedia Foundation in quasi tutti i
>> > > paesi. Anche la raccolta fondi delle visite provenienti dall'Italia è
>> > > gestita da Wikimedia Foundation.
>> > >
>> > > Wikimedia Italia svolge le proprie iniziative di raccolta fondi o
>> > > attraverso altri canali (per es. invio mail a soci e simpatizzanti), o
>> > > previo accordo con Wikimedia Foundation e le comunità dei progetti
>> > > interessati.
>> > >
>> > > Lo scopo di Wikimedia Italia è "contribuire attivamente a diffusione,
>> > > miglioramento e avanzamento del sapere e della cultura promuovendo la
>> > > produzione, raccolta e diffusione gratuita di contenuti liberi (Open
>> > > Content) per incentivare le possibilità di accesso alla conoscenza e
>> > > alla formazione.» (art. 3 dello statuto[1]). Non a caso, dato
>> > > quest'obiettivo Wikimedia Italia è anche capitolo locale ufficiale di
>> > > OpenStreetMap Foundation, la fondazione che sostiene il progetto
>> > > OpenStreetMap.
>> > >
>> > > Ciao,
>> > >
>> > > Cristian
>> > >
>> > > [1] http://wiki.wikimedia.it/wiki/Statuto
>> > > [2]
>> > > http://wiki.wikimedia.it/wiki/10_cose_da_sapere#Wikimedia_
>> > Italia_NON_gestisce_Wikipedia
>> > > [3] https://meta.wikimedia.org/wiki/Fundraising
>> > >
>> > > _______________________________________________
>> > > WikiIT-l mailing list
>> > > [hidden email]
>> > > Pagina per iscriversi/disiscriversi:
>> > > https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
>> > >
>> > _______________________________________________
>> > WikiIT-l mailing list
>> > [hidden email]
>> > Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/
>> > mailman/listinfo/wikiit-l
>> >
>> _______________________________________________
>> WikiIT-l mailing list
>> [hidden email]
>> Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/
>> mailman/listinfo/wikiit-l
>>
>
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: Re: WikiVeliero

Italian Wikipedia mailing list
In reply to this post by Italian Wikipedia mailing list
Wikiperle è costola di perle complottiste. Quando si osò dire che non
poteva, ovviamente, essere usato come fonte partì la shitstorm. Ma vabbè
questa è un'altra storia. Se quello è "indipendente" io sono il duca di
Cornovaglia e quest'email la sto mandando dal mio scranno di Westminster.

Qualche mese fa un utente è stato bloccato
<https://it.wikipedia.org/w/index.php?limit=50&title=Speciale%3AContributi&contribs=user&target=Luca+Polpettini&namespace=&tagfilter=&year=2016&month=-1>
è
venuto a lagnarsi su irc e alla fine l'ho bannato. Da questo ban è partito
per la tangente andando a bussare a qualsiasi cosa assomigliasse, anche
solo vagamente, a un portone, con contorno di sproloqui legali che mi
avevano fatto pregustare un po' di € per calunnia. Nel mentre ha iniziato a
prendere le difese di alcuni infinitati a caso, senza troppa attenzione ma
con tanta convinzione.
Visto che non c'era trippa per gatti è passato a WMI, malgrado WMI non
c'entri un tubo con la gestione di wp.
La sera del 23 maggio 2016 è stato registrato 'sto wikiveliero.org, che,
cosa buffa, contiene gli stessi sproloqui che buffo cyborg scriveva in
questa lista e, cosa ancora più divertente, ha i post predatati rispetto
alla data dei registrazione del sito. Cosa buffa delle cose buffe ora
compare un'email "[hidden email]" che viene qui a spammarlo ma,
incidentalmente, si connette dalla stessa connessione dalla quale scrive in
contemporanea buffo cyborg per darle manforte.

Nell'attesa della mossa successiva (non so, fondare un partito che ha come
programma unico lo sblocco dell'utente in questione) qualcuno modera 'ste
tre caselle email e finiamo questa farsa?

La prima regola di sopravvivenza ai troll per una comunità online è quella
di non prenderli mai e poi mai troppo sul serio.

Vito


Il giorno 7 settembre 2016 09:57, ferdinando traversa via WikiIT-l <
[hidden email]> ha scritto:

> Infatti, non mi sono fidato al primo colpo. Ho trovato una fonte
> indipendente: Wikiperle.
> Ho trovato, cercando su Google "Avemundi Wikipedia", la storia dell'utente
> Avemundi già raccontata su Wikiveliero, raccontata anche su Wikiperle (
> http://wikiperle.blogspot.it/2012/11/ave-wikipedia_30.html?m=1)
> Poi non ho avuto il tempo di leggere l'articolo di wikiperle, ma dobbiamo
> constatare che ci sono due "informatori" (che poi potrebbero essere la
> stessa persone è un altro discorso) che parlano dello stesso identico
> fatto.
> Allego Screenshots.
> Ciao,
> Ferdinando Traversa (Ferdi2005)
>
> Il Mer 7 Set 2016, 09:47 Luca Martinelli via WikiIT-l <
> [hidden email]> ha scritto:
>
> > Un mio amico che lavora per le forze di sicurezza dello Stato una volta
> mi
> > disse che quello che ti dice un informatore va controllato con
> attenzione,
> > perché non conosci quali siano i veri motivi che lo spingono a
> collaborare
> > con te.
> >
> > L.
> >
> > Il 07 set 2016 09:39, "ferdinando traversa via WikiIT-l" <
> > [hidden email]> ha scritto:
> >
> > > Per quanto riguadra Wikimedia, ok.
> > > Per quanto riguarda il blog, voglio dire che non è l'unico in
> > circolazione
> > > che dice cose di questo tipo (e che, IMHO sono vere e dette da blog con
> > > molta più esperienza).
> > > Saluti,
> > > Ferdinando Traversa (Ferdi2005)
> > >
> > > Il Mer 7 Set 2016, 00:48 Cristian Consonni via WikiIT-l <
> > > [hidden email]> ha scritto:
> > >
> > > > Il 6 settembre 2016 23:57, buffocyborg--- via WikiIT-l
> > > > <[hidden email]> ha scritto:
> > > > > Le Wikimedia nazionali non solo possono vigilare, ma è loro preciso
> > > > dovere
> > > > > farlo. Altrimenti a cosa pensi che servino, solo a fare raccolta
> > fondi?
> > > >
> > > > Questo è errato, non è dovere dei capitoli vigilare alcunché, come
> > > > riporta lo statuto:
> > > > * Wikimedia Italia non è una filiale locale di Wikimedia Foundation
> > > > (art. 2), e l'accordo di collaborazione e concessione dell'uso di
> > > > loghi e marchi (cosiddetto "Chapters Agreement") può essere
> > > > unilateralmente revocata in qualunque momento da Wikimedia
> Foundation,
> > > > Inc.;
> > > > * "Wikimedia Italia non ha interesse a intervenire nella gestione dei
> > > > siti di Wikimedia Foundation, Inc. " (art. 3)
> > > > * Il direttivo di Wikimedia Italia "non ha lo scopo di controllare la
> > > > gestione o il contenuto dei siti in lingua italiana dipendenti dalla
> > > > Wikimedia Foundation, Inc." (art. 9)
> > > >
> > > > In breve, Wikimedia Italia NON gestisce Wikipedia[2].
> > > >
> > > > Per quanto riguarda la raccolta fondi, come si può leggere su
> Meta[3],
> > > > la raccolta fondi su Wikipedia (e sui progetti fratelli) è
> > > > centralizzata e gestita da Wikimedia Foundation in quasi tutti i
> > > > paesi. Anche la raccolta fondi delle visite provenienti dall'Italia è
> > > > gestita da Wikimedia Foundation.
> > > >
> > > > Wikimedia Italia svolge le proprie iniziative di raccolta fondi o
> > > > attraverso altri canali (per es. invio mail a soci e simpatizzanti),
> o
> > > > previo accordo con Wikimedia Foundation e le comunità dei progetti
> > > > interessati.
> > > >
> > > > Lo scopo di Wikimedia Italia è "contribuire attivamente a diffusione,
> > > > miglioramento e avanzamento del sapere e della cultura promuovendo la
> > > > produzione, raccolta e diffusione gratuita di contenuti liberi (Open
> > > > Content) per incentivare le possibilità di accesso alla conoscenza e
> > > > alla formazione.» (art. 3 dello statuto[1]). Non a caso, dato
> > > > quest'obiettivo Wikimedia Italia è anche capitolo locale ufficiale di
> > > > OpenStreetMap Foundation, la fondazione che sostiene il progetto
> > > > OpenStreetMap.
> > > >
> > > > Ciao,
> > > >
> > > > Cristian
> > > >
> > > > [1] http://wiki.wikimedia.it/wiki/Statuto
> > > > [2]
> > > > http://wiki.wikimedia.it/wiki/10_cose_da_sapere#Wikimedia_
> > > Italia_NON_gestisce_Wikipedia
> > > > [3] https://meta.wikimedia.org/wiki/Fundraising
> > > >
> > > > _______________________________________________
> > > > WikiIT-l mailing list
> > > > [hidden email]
> > > > Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> > > > https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
> > > >
> > > _______________________________________________
> > > WikiIT-l mailing list
> > > [hidden email]
> > > Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/
> > > mailman/listinfo/wikiit-l
> > >
> > _______________________________________________
> > WikiIT-l mailing list
> > [hidden email]
> > Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> > https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
> >
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/
> mailman/listinfo/wikiit-l
>
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: Re: WikiVeliero

Italian Wikipedia mailing list
Per riprendere casi del passato (ma anche di due mesi fa) bisognerebbe fare
un intervista agli interessati da tutte le parti, raccogliere contributi,
discussioni ecc. ecc.
Non si possono riprendere casi vecchi, ma solo andare avanti sperando di
non commettere errori
Riprendo la Regola 51 di NCIS: A volte si sbaglia.
In parte, quindi, do ragione a Vito e totalmente ragione a Luca.
Perchè un webmaster, per quanto possa essere indipendente, non potrà mai
raccontare i fatti come vissuti, ma solo come gli sono raccontati dagli
altri.
Vediamo solo una faccia della luna.
Con questo concludo, risponderò se altri scriveranno sull'argomento.
Un saluto,
Ferdinando Traversa (Ferdi2005)
P.S. Per Luca, non ho detto affidabile, ho detto indipendente. Ho spiegato
meglio sopra cosa intendevo.

Il giorno mer 7 set 2016 alle ore 11:00 Vi to via WikiIT-l <
[hidden email]> ha scritto:

> Wikiperle è costola di perle complottiste. Quando si osò dire che non
> poteva, ovviamente, essere usato come fonte partì la shitstorm. Ma vabbè
> questa è un'altra storia. Se quello è "indipendente" io sono il duca di
> Cornovaglia e quest'email la sto mandando dal mio scranno di Westminster.
>
> Qualche mese fa un utente è stato bloccato
> <
> https://it.wikipedia.org/w/index.php?limit=50&title=Speciale%3AContributi&contribs=user&target=Luca+Polpettini&namespace=&tagfilter=&year=2016&month=-1
> >
> è
> venuto a lagnarsi su irc e alla fine l'ho bannato. Da questo ban è partito
> per la tangente andando a bussare a qualsiasi cosa assomigliasse, anche
> solo vagamente, a un portone, con contorno di sproloqui legali che mi
> avevano fatto pregustare un po' di € per calunnia. Nel mentre ha iniziato a
> prendere le difese di alcuni infinitati a caso, senza troppa attenzione ma
> con tanta convinzione.
> Visto che non c'era trippa per gatti è passato a WMI, malgrado WMI non
> c'entri un tubo con la gestione di wp.
> La sera del 23 maggio 2016 è stato registrato 'sto wikiveliero.org, che,
> cosa buffa, contiene gli stessi sproloqui che buffo cyborg scriveva in
> questa lista e, cosa ancora più divertente, ha i post predatati rispetto
> alla data dei registrazione del sito. Cosa buffa delle cose buffe ora
> compare un'email "[hidden email]" che viene qui a spammarlo ma,
> incidentalmente, si connette dalla stessa connessione dalla quale scrive in
> contemporanea buffo cyborg per darle manforte.
>
> Nell'attesa della mossa successiva (non so, fondare un partito che ha come
> programma unico lo sblocco dell'utente in questione) qualcuno modera 'ste
> tre caselle email e finiamo questa farsa?
>
> La prima regola di sopravvivenza ai troll per una comunità online è quella
> di non prenderli mai e poi mai troppo sul serio.
>
> Vito
>
>
> Il giorno 7 settembre 2016 09:57, ferdinando traversa via WikiIT-l <
> [hidden email]> ha scritto:
>
> > Infatti, non mi sono fidato al primo colpo. Ho trovato una fonte
> > indipendente: Wikiperle.
> > Ho trovato, cercando su Google "Avemundi Wikipedia", la storia
> dell'utente
> > Avemundi già raccontata su Wikiveliero, raccontata anche su Wikiperle (
> > http://wikiperle.blogspot.it/2012/11/ave-wikipedia_30.html?m=1)
> > Poi non ho avuto il tempo di leggere l'articolo di wikiperle, ma dobbiamo
> > constatare che ci sono due "informatori" (che poi potrebbero essere la
> > stessa persone è un altro discorso) che parlano dello stesso identico
> > fatto.
> > Allego Screenshots.
> > Ciao,
> > Ferdinando Traversa (Ferdi2005)
> >
> > Il Mer 7 Set 2016, 09:47 Luca Martinelli via WikiIT-l <
> > [hidden email]> ha scritto:
> >
> > > Un mio amico che lavora per le forze di sicurezza dello Stato una volta
> > mi
> > > disse che quello che ti dice un informatore va controllato con
> > attenzione,
> > > perché non conosci quali siano i veri motivi che lo spingono a
> > collaborare
> > > con te.
> > >
> > > L.
> > >
> > > Il 07 set 2016 09:39, "ferdinando traversa via WikiIT-l" <
> > > [hidden email]> ha scritto:
> > >
> > > > Per quanto riguadra Wikimedia, ok.
> > > > Per quanto riguarda il blog, voglio dire che non è l'unico in
> > > circolazione
> > > > che dice cose di questo tipo (e che, IMHO sono vere e dette da blog
> con
> > > > molta più esperienza).
> > > > Saluti,
> > > > Ferdinando Traversa (Ferdi2005)
> > > >
> > > > Il Mer 7 Set 2016, 00:48 Cristian Consonni via WikiIT-l <
> > > > [hidden email]> ha scritto:
> > > >
> > > > > Il 6 settembre 2016 23:57, buffocyborg--- via WikiIT-l
> > > > > <[hidden email]> ha scritto:
> > > > > > Le Wikimedia nazionali non solo possono vigilare, ma è loro
> preciso
> > > > > dovere
> > > > > > farlo. Altrimenti a cosa pensi che servino, solo a fare raccolta
> > > fondi?
> > > > >
> > > > > Questo è errato, non è dovere dei capitoli vigilare alcunché, come
> > > > > riporta lo statuto:
> > > > > * Wikimedia Italia non è una filiale locale di Wikimedia Foundation
> > > > > (art. 2), e l'accordo di collaborazione e concessione dell'uso di
> > > > > loghi e marchi (cosiddetto "Chapters Agreement") può essere
> > > > > unilateralmente revocata in qualunque momento da Wikimedia
> > Foundation,
> > > > > Inc.;
> > > > > * "Wikimedia Italia non ha interesse a intervenire nella gestione
> dei
> > > > > siti di Wikimedia Foundation, Inc. " (art. 3)
> > > > > * Il direttivo di Wikimedia Italia "non ha lo scopo di controllare
> la
> > > > > gestione o il contenuto dei siti in lingua italiana dipendenti
> dalla
> > > > > Wikimedia Foundation, Inc." (art. 9)
> > > > >
> > > > > In breve, Wikimedia Italia NON gestisce Wikipedia[2].
> > > > >
> > > > > Per quanto riguarda la raccolta fondi, come si può leggere su
> > Meta[3],
> > > > > la raccolta fondi su Wikipedia (e sui progetti fratelli) è
> > > > > centralizzata e gestita da Wikimedia Foundation in quasi tutti i
> > > > > paesi. Anche la raccolta fondi delle visite provenienti
> dall'Italia è
> > > > > gestita da Wikimedia Foundation.
> > > > >
> > > > > Wikimedia Italia svolge le proprie iniziative di raccolta fondi o
> > > > > attraverso altri canali (per es. invio mail a soci e
> simpatizzanti),
> > o
> > > > > previo accordo con Wikimedia Foundation e le comunità dei progetti
> > > > > interessati.
> > > > >
> > > > > Lo scopo di Wikimedia Italia è "contribuire attivamente a
> diffusione,
> > > > > miglioramento e avanzamento del sapere e della cultura promuovendo
> la
> > > > > produzione, raccolta e diffusione gratuita di contenuti liberi
> (Open
> > > > > Content) per incentivare le possibilità di accesso alla conoscenza
> e
> > > > > alla formazione.» (art. 3 dello statuto[1]). Non a caso, dato
> > > > > quest'obiettivo Wikimedia Italia è anche capitolo locale ufficiale
> di
> > > > > OpenStreetMap Foundation, la fondazione che sostiene il progetto
> > > > > OpenStreetMap.
> > > > >
> > > > > Ciao,
> > > > >
> > > > > Cristian
> > > > >
> > > > > [1] http://wiki.wikimedia.it/wiki/Statuto
> > > > > [2]
> > > > > http://wiki.wikimedia.it/wiki/10_cose_da_sapere#Wikimedia_
> > > > Italia_NON_gestisce_Wikipedia
> > > > > [3] https://meta.wikimedia.org/wiki/Fundraising
> > > > >
> > > > > _______________________________________________
> > > > > WikiIT-l mailing list
> > > > > [hidden email]
> > > > > Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> > > > > https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
> > > > >
> > > > _______________________________________________
> > > > WikiIT-l mailing list
> > > > [hidden email]
> > > > Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/
> > > > mailman/listinfo/wikiit-l
> > > >
> > > _______________________________________________
> > > WikiIT-l mailing list
> > > [hidden email]
> > > Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> > > https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
> > >
> > _______________________________________________
> > WikiIT-l mailing list
> > [hidden email]
> > Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/
> > mailman/listinfo/wikiit-l
> >
> _______________________________________________
> WikiIT-l mailing list
> [hidden email]
> Pagina per iscriversi/disiscriversi:
> https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
>
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: Re: WikiVeliero

Italian Wikipedia mailing list
Pecchi in ingenuità ma è una questione anagrafica: ti renderai conto col
tempo di cosa popoli Internet.
Nel mentre ricorda che in questo caso stai dando fiducia a gente che non è
"cattiva" su scala assoluta, pallonari, faziosi, ma insomma, nulla di
realmente pericoloso. Ma anche qui in passato (e potenzialmente pure
adesso) è passata gente davvero brutta.

Vito

Il giorno 7 settembre 2016 11:13, ferdinando traversa <
[hidden email]> ha scritto:

> Per riprendere casi del passato (ma anche di due mesi fa) bisognerebbe
> fare un intervista agli interessati da tutte le parti, raccogliere
> contributi, discussioni ecc. ecc.
> Non si possono riprendere casi vecchi, ma solo andare avanti sperando di
> non commettere errori
> Riprendo la Regola 51 di NCIS: A volte si sbaglia.
> In parte, quindi, do ragione a Vito e totalmente ragione a Luca.
> Perchè un webmaster, per quanto possa essere indipendente, non potrà mai
> raccontare i fatti come vissuti, ma solo come gli sono raccontati dagli
> altri.
> Vediamo solo una faccia della luna.
> Con questo concludo, risponderò se altri scriveranno sull'argomento.
> Un saluto,
> Ferdinando Traversa (Ferdi2005)
> P.S. Per Luca, non ho detto affidabile, ho detto indipendente. Ho spiegato
> meglio sopra cosa intendevo.
>
> Il giorno mer 7 set 2016 alle ore 11:00 Vi to via WikiIT-l <
> [hidden email]> ha scritto:
>
>> Wikiperle è costola di perle complottiste. Quando si osò dire che non
>> poteva, ovviamente, essere usato come fonte partì la shitstorm. Ma vabbè
>> questa è un'altra storia. Se quello è "indipendente" io sono il duca di
>> Cornovaglia e quest'email la sto mandando dal mio scranno di Westminster.
>>
>> Qualche mese fa un utente è stato bloccato
>> <https://it.wikipedia.org/w/index.php?limit=50&title=
>> Speciale%3AContributi&contribs=user&target=Luca+Polpettini&namespace=&
>> tagfilter=&year=2016&month=-1>
>>
>> è
>> venuto a lagnarsi su irc e alla fine l'ho bannato. Da questo ban è partito
>> per la tangente andando a bussare a qualsiasi cosa assomigliasse, anche
>> solo vagamente, a un portone, con contorno di sproloqui legali che mi
>> avevano fatto pregustare un po' di € per calunnia. Nel mentre ha iniziato
>> a
>> prendere le difese di alcuni infinitati a caso, senza troppa attenzione ma
>> con tanta convinzione.
>> Visto che non c'era trippa per gatti è passato a WMI, malgrado WMI non
>> c'entri un tubo con la gestione di wp.
>> La sera del 23 maggio 2016 è stato registrato 'sto wikiveliero.org, che,
>> cosa buffa, contiene gli stessi sproloqui che buffo cyborg scriveva in
>> questa lista e, cosa ancora più divertente, ha i post predatati rispetto
>> alla data dei registrazione del sito. Cosa buffa delle cose buffe ora
>> compare un'email "[hidden email]" che viene qui a spammarlo ma,
>> incidentalmente, si connette dalla stessa connessione dalla quale scrive
>> in
>> contemporanea buffo cyborg per darle manforte.
>>
>> Nell'attesa della mossa successiva (non so, fondare un partito che ha come
>> programma unico lo sblocco dell'utente in questione) qualcuno modera 'ste
>> tre caselle email e finiamo questa farsa?
>>
>> La prima regola di sopravvivenza ai troll per una comunità online è quella
>> di non prenderli mai e poi mai troppo sul serio.
>>
>> Vito
>>
>>
>> Il giorno 7 settembre 2016 09:57, ferdinando traversa via WikiIT-l <
>> [hidden email]> ha scritto:
>>
>> > Infatti, non mi sono fidato al primo colpo. Ho trovato una fonte
>> > indipendente: Wikiperle.
>> > Ho trovato, cercando su Google "Avemundi Wikipedia", la storia
>> dell'utente
>> > Avemundi già raccontata su Wikiveliero, raccontata anche su Wikiperle (
>> > http://wikiperle.blogspot.it/2012/11/ave-wikipedia_30.html?m=1)
>> > Poi non ho avuto il tempo di leggere l'articolo di wikiperle, ma
>> dobbiamo
>> > constatare che ci sono due "informatori" (che poi potrebbero essere la
>> > stessa persone è un altro discorso) che parlano dello stesso identico
>> > fatto.
>> > Allego Screenshots.
>> > Ciao,
>> > Ferdinando Traversa (Ferdi2005)
>> >
>> > Il Mer 7 Set 2016, 09:47 Luca Martinelli via WikiIT-l <
>> > [hidden email]> ha scritto:
>> >
>> > > Un mio amico che lavora per le forze di sicurezza dello Stato una
>> volta
>> > mi
>> > > disse che quello che ti dice un informatore va controllato con
>> > attenzione,
>> > > perché non conosci quali siano i veri motivi che lo spingono a
>> > collaborare
>> > > con te.
>> > >
>> > > L.
>> > >
>> > > Il 07 set 2016 09:39, "ferdinando traversa via WikiIT-l" <
>> > > [hidden email]> ha scritto:
>> > >
>> > > > Per quanto riguadra Wikimedia, ok.
>> > > > Per quanto riguarda il blog, voglio dire che non è l'unico in
>> > > circolazione
>> > > > che dice cose di questo tipo (e che, IMHO sono vere e dette da blog
>> con
>> > > > molta più esperienza).
>> > > > Saluti,
>> > > > Ferdinando Traversa (Ferdi2005)
>> > > >
>> > > > Il Mer 7 Set 2016, 00:48 Cristian Consonni via WikiIT-l <
>> > > > [hidden email]> ha scritto:
>> > > >
>> > > > > Il 6 settembre 2016 23:57, buffocyborg--- via WikiIT-l
>> > > > > <[hidden email]> ha scritto:
>> > > > > > Le Wikimedia nazionali non solo possono vigilare, ma è loro
>> preciso
>> > > > > dovere
>> > > > > > farlo. Altrimenti a cosa pensi che servino, solo a fare raccolta
>> > > fondi?
>> > > > >
>> > > > > Questo è errato, non è dovere dei capitoli vigilare alcunché, come
>> > > > > riporta lo statuto:
>> > > > > * Wikimedia Italia non è una filiale locale di Wikimedia
>> Foundation
>> > > > > (art. 2), e l'accordo di collaborazione e concessione dell'uso di
>> > > > > loghi e marchi (cosiddetto "Chapters Agreement") può essere
>> > > > > unilateralmente revocata in qualunque momento da Wikimedia
>> > Foundation,
>> > > > > Inc.;
>> > > > > * "Wikimedia Italia non ha interesse a intervenire nella gestione
>> dei
>> > > > > siti di Wikimedia Foundation, Inc. " (art. 3)
>> > > > > * Il direttivo di Wikimedia Italia "non ha lo scopo di
>> controllare la
>> > > > > gestione o il contenuto dei siti in lingua italiana dipendenti
>> dalla
>> > > > > Wikimedia Foundation, Inc." (art. 9)
>> > > > >
>> > > > > In breve, Wikimedia Italia NON gestisce Wikipedia[2].
>> > > > >
>> > > > > Per quanto riguarda la raccolta fondi, come si può leggere su
>> > Meta[3],
>> > > > > la raccolta fondi su Wikipedia (e sui progetti fratelli) è
>> > > > > centralizzata e gestita da Wikimedia Foundation in quasi tutti i
>> > > > > paesi. Anche la raccolta fondi delle visite provenienti
>> dall'Italia è
>> > > > > gestita da Wikimedia Foundation.
>> > > > >
>> > > > > Wikimedia Italia svolge le proprie iniziative di raccolta fondi o
>> > > > > attraverso altri canali (per es. invio mail a soci e
>> simpatizzanti),
>> > o
>> > > > > previo accordo con Wikimedia Foundation e le comunità dei progetti
>> > > > > interessati.
>> > > > >
>> > > > > Lo scopo di Wikimedia Italia è "contribuire attivamente a
>> diffusione,
>> > > > > miglioramento e avanzamento del sapere e della cultura
>> promuovendo la
>> > > > > produzione, raccolta e diffusione gratuita di contenuti liberi
>> (Open
>> > > > > Content) per incentivare le possibilità di accesso alla
>> conoscenza e
>> > > > > alla formazione.» (art. 3 dello statuto[1]). Non a caso, dato
>> > > > > quest'obiettivo Wikimedia Italia è anche capitolo locale
>> ufficiale di
>> > > > > OpenStreetMap Foundation, la fondazione che sostiene il progetto
>> > > > > OpenStreetMap.
>> > > > >
>> > > > > Ciao,
>> > > > >
>> > > > > Cristian
>> > > > >
>> > > > > [1] http://wiki.wikimedia.it/wiki/Statuto
>> > > > > [2]
>> > > > > http://wiki.wikimedia.it/wiki/10_cose_da_sapere#Wikimedia_
>> > > > Italia_NON_gestisce_Wikipedia
>> > > > > [3] https://meta.wikimedia.org/wiki/Fundraising
>> > > > >
>> > > > > _______________________________________________
>> > > > > WikiIT-l mailing list
>> > > > > [hidden email]
>> > > > > Pagina per iscriversi/disiscriversi:
>> > > > > https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
>> > > > >
>> > > > _______________________________________________
>> > > > WikiIT-l mailing list
>> > > > [hidden email]
>> > > > Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/
>> > > > mailman/listinfo/wikiit-l
>> > > >
>> > > _______________________________________________
>> > > WikiIT-l mailing list
>> > > [hidden email]
>> > > Pagina per iscriversi/disiscriversi:
>> > > https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l
>> > >
>> > _______________________________________________
>> > WikiIT-l mailing list
>> > [hidden email]
>> > Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/
>> > mailman/listinfo/wikiit-l
>> >
>> _______________________________________________
>> WikiIT-l mailing list
>> [hidden email]
>> Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/
>> mailman/listinfo/wikiit-l
>>
>
_______________________________________________
WikiIT-l mailing list
[hidden email]
Pagina per iscriversi/disiscriversi: https://lists.wikimedia.org/mailman/listinfo/wikiit-l